Grazie di cuore

Mi sono dovuta sottoporre ad una tac a seguito di alcuni episodi di capogiro che hanno avuto una persistenza relativa ad un mese circa, l'esame veniva valutato come di seguito...
Esame eseguito con sezioni T1 e T2 pesate acquisite prima e dopo somm.ne di mdc paramagnetico secondo piani assiali, coronali e sagittali. Non sono evidenti alterazioni di segnale con caratteristiche patologiche in fossa cranica posterore. Il quarto ventricolo è in asse, regolare per morfologia e diametro.
In sede sovratentoriale, sono evidenti numerosi focolai di alterato segnale, in parte confluenti, apprezzabili nelle sequenze a TR lungo a livello della giunzione cortico sottocorticale in sede frontale, parietale e dei centri semiovali. Si associa diffusa sfumata alterazione dell'intensità di segnale della sostanza bianca periventricolare.
I reperti sono riferibili a quadro di leucoencefalopatia da ipoafflusso vascolare.
Si segnala la presenza di formazione espansiva tondeggiante a sviluppo endo-sovrasellare e nel seno cavernoso sinistro. Il chiasma ottico è lievemente sollevato, integro.
Conservato il segnale di flusso a livello delle arterie carotidi interne, in particolare nel tratto intercavernoso.
Dopo la somministrazione di gadolinio la lesione presenta discreto enhancement.
Il reperto è compatibile con macroadenoma ipofisario.
Il complesso ventricolare presenta ectasico in relazione all'età.
Le strutture della linea mediana sono in asse.
Vorrei capire cosa significa.
Grazie di cuore!
[#1]
Dr. Angelo Pichierri Neurochirurgo, Endocrinochirurgo 47 3
Cara signora,
lei è affetta da un tumore benigno dell'ipofisi che governa e regola tutte le altre ghiandole interne del nostro organismo. E' curabile e si può guarire. Dovrebbe sottoporsi ad una visita oculistica ed endocrinologica per definire meglio le ripercussioni che esso può avere su tutto il suo organismo.
Nella nostra Azienda ospedaliera universitaria è attivo un gruppo interdisciplinare per la diagnosi e cura delle neoplasie ipotalamo-ipofisarie. Se desidera essere curata da noi, mi contatti pure.
Cordiali saluti,

Dr Angelo Pichierri - Neurochirurgo
Dottorando di Ricerca in Neurochirurgia
"Sapienza" Università di Roma 3477803242

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio