R.m rachide cervicale

Conservato allineamento dei metameri cervicali.Lieve riduzione in ampiezza fisiologica della fisiologica lordosi con tendenza alla rettileineizzazione del rachide.Iniziali manifestazioni degenero-disitratative interessano i dischi intersomatici in particolare nei livelli C4-C6 ove coesistono manifestazioni spondiloartrosiche di discreta entità con tendenza aòòa deformazione osteofitosica margino somatica.Nel livello C4-C5 si rileva protusione osteodiscale ad ampio raggio che oblitera parzialmente lo spazio liquorale perimidollare anteriore giungendo in stretta cintiguità col midollo spinale e si estende ad impegnare riducendone l'ampiezza, entrambi i forami di coniugazione con verosimile conflitto nei confronti delle radici nervose decorrenti.Rilievo analogo si apprezza nel livello C5-C6 con più marcata protrusione osteo discale e presenza di aggetto osteofitosico posteriiore-mediano che impronta il profilo ventrale del midollo spinale, anche in tale sede i neuroforami sono ridotti in ampiezza su base degenerativa osteofitosica marginosomatica.Nel livello C6-C7 modica protusione osteodiscale ad ampio raggio con iniziale riduzione in ampiezza dei neuroforami ma senza sicuri segni di conflitto nei confronti del midollo spinale o delle strtture radicolari.Discreta riduzione in ampiezza del diametro canale antero-posteriore nei livelli compresi tra C4-C6 .Non si documentano patologiche alterazioni di segnale focolaio del midollo spinale in particolare con caratteri riferibili a fenomeni di sofferenza su base compresiva.
[#1]
Dr. Francesco Zenga Neurochirurgo, Microchirurgo 190 7
Gentile utente, sarebbe utile che le ci indicasse il motivo per cui havfatto una RM e quali sono i suoi sintomi.
Cordiali saluti,

Dr. Francesco Zenga
Medico Chirurgo - Specialista in Neurochirurgia
Città della Salute e della Scienza di Torino, sedi Molinette e CTO

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dott. Zenga,
il mio medico mi ha consigliato la RM in seguito a informicolamento notturno delle mani, già da un po di tempo accuso dolori , notturni, al collo al braccio , sono in cura con Gladio comunque ho trovato del sollievo.
15 giorni fa ho avuto un attacco con convulsioni, premetto che sono diabetica ( mellito tipo 1 ) e quando successe al pronto soccorso mi hanno detto che probabilmente la causa era un forte ipoglicemia, la mia diabetologa invece ha dei dubbie secondo lei dopo che aver visto la diagnosi della rm mi ha consigliato approfondimenti quali consulto con neurochirurgo
cordialità

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio