Dolore dopo artrodesi vertebrale

Egregio dottore vorrei chiederle un parere, ho fatto un'artrodesi vertebrale L5 S1 a dicembre e subito dopo l'intervento ho accusato une forte sciatalgia sn che mi impediva di sedermi. Ora a distanza di 3 mesi la sciatalgia persiste e la sto curando con la terapia del dolore, ho fatto anche una RMN che evidenzia una protusione L4 L5 e una protusione L5 S1. Ma avendo fatto un'intervento è possibile che sia presente una protusione a L5 S1 dove dovrebbero aver fatto una discectomia? Sono un pò demoralizzata anche perchè sono giovane e sono già così limitata nei movimenti e dipendente dai farmaci, senza i quali non potrei condurre la mia quotidianità. La ringrazio per la Sua attenzione e Le auguro buona giornata.
[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Gentile signora,
mi vien da dire che se ora sta curando la sciatalgia, tanto valeva non fare l'intervento.
Vi sono molte tecniche di artrodesi, quindi non posso esprimere un parere, se Lei non spiega il tipo di intervento eseguito.
Sarebbe necessario consultare la cartella clinica, valutare gli accertamenti eseguiti prima e dopo l'intervento e, non ultimo, la visita medica per valutare segni e sintomi attraverso l'esame clinico obiettivo.
Ne ha parlato con chi L'ha operata?

Disponibile per eventuali ulteriori chiarimenti, invio cordiali saluti

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa