Possibile ernia cervicale confusa con tunnel carpale?

Buongiorno, sono una ragazza di 22 anni con un problema che mi affligge da 6 mesi... A febbraio ho iniziato ad avere dei dolori, si notte mi svegliavo con la mano addormentata con l anulare che mi si bloccava ed il mignolo che faceva male, poi i dolori sono arrivati anche di giorno, continui dolori alla mano al braccio ed alla spalla, soprattutto dopo aver fatto degli sforzi durante il lavoro, sono andata da un ortopedico il quale mi ha diagnosticato il tunnel carpale, ho fatto elettromiografia ed elettroneurografia alla mano e al polso... Che a maggio hanno evidenziato una lieve sofferenza del nervo mediano. I dolori continuavano fino ad un giorno il 27 giugno in cui mentre lavoravo i dolori erano fortissimi alla spalla al braccio e la mano aveva molta difficoltà ad aprirla e chiuderla, sono andata subito dall'ortopedico il quale mi ha detto che dovevo operarmi subito e che i dolori al braccio e spalla erano dovuti sempre al tunnel carpale... Il 10 luglio mi opera tunnel carpale dito a scatto ed una cisti della puleggia, da allora 20 giorni di mano fasciata e cura di antinfiammatori e antibiotici. Il problema e che quando mi viene tolta la fasciatura ed inizio a riprendere i movimenti i dolori si ripresentano, faccio presente questa cosa al mio ortopedico questa cosa e lui con molto menefreghismo mi dice che sarà una semplice tendinite... Ma la mia domanda e: una tendinite dopo 20 giorni di riposo e antinfiammatori sarebbe dovuta passare no? Allora vado dal mio medico di base il quale mi consiglia una risonanza mano e polso il cui risultato da: tessuto iperintenso di tipo infiammatorio intorno alle ossa metacarpali. A tutt'oggi i dolori continuano lungo tutto il braccio ed a volte la spalla... Potrebbe trattarsi di un ernia?
[#1]
Dr. Raffaele Scrofani Neurochirurgo 74 4
Gentile paziente,
il suo è un caso particolare di diagnosi differenziale. Per non incorrere in errori o valutazioni approssimative, Le consiglio di farsi visitare con cura da uno specialista del settore. Da un analisi clinica si può dedurre se il suo dolore ha un disegno radicolare o meno, ed eventualmente proporle la giusta cura.

A disposizone

Dr. Raffaele Scrofani
www.neurochirurgiaitalia.it
raffaele.scrofani@neurochirurgiaitalia.it
WhatsApp: 370 3345607

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la sua risposta... Mi può spiegare cosa significa che c'è un tessuto iperintenso di tipo infiammatorio intorno alle ossa metacarpali? Esito di intervento chirurgico al retinacolo dei flessori.
[#3]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Gentile signorina,
credo che debba attendere ancora qualche settimana per osservare un significativo miglioramento.
Segua il consiglio datoLe dal collega che mi ha preceduto utilizzando, sentito il Suo medico, un farmaco antinfiammatorio.

Per quanto riguarda la diagnosi differenziale con una brachialgia da interessamento delle radici nervose a partenza dal rachide cervicale per ernia discale, anche se non si può escludere in modo assoluto, penso che per l'età sia poco probabile.
Inoltre le caratteristiche da Lei descritte dei sintomi farebbero propendere per la s. del tunnel carpale.
In ogni caso l'esame EMG effettuato poteva già accertarlo, oltre ovviamente all'accurato esame neurologico.

Cordialmente
[#4]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore... Ho già eseguito una cura antinfiammatoria ma con poco successo perché come smetto la cura dopo qualche giorno i dolori si ripresentano... E nessuno che abbia sofferto di tunnel carpale riferisce dolori alla spalla e al braccio soprattutto sotto sforzo... Non so più cosa pensare... Per quanto riguarda l'età... Beh direi anche il tunnel carpale per la mia età sarebbe dovuto essere poco probabile...
[#5]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Se lo dice Lei.....
[#6]
dopo
Utente
Utente
Gentili dottori... Dopo giorni i dolori continuano e diventano più forti, ieri sera avevo un fortissimo dolore nella parte superiore del braccio nella spalla e lungo il collo... Durante la notte ho dormito malissimo e questa mattina mi è capitata una cosa... Mi sono calata con la schiena allungando il braccio ed ho sentito come degli aghi a livello della scapola, non so descrivere con precisione il punto... Ma cosa mi sta succedendo?

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa