Ispessimento intimale

Buongiorno,
ho 39 anni da circa 20 sono sotto cura farmacologica per tenere sotto controllo la pressione. La pressione è controllate e normalmente è nei parametri corretti. Ho tuttavia fatto un ecocolodoppler carotideo vertebrale per verificare che sia tutto sotto controllo. Al termine dell'esame il dottore mi ha detto che andava tutto bene: il sangue passa e non ci sono placche. Oggi ho ricevuto il referto scritto in cui si parla di ispessimento intimale. Quindi in realtà non è tutto a posto? Riporto il testo del referto: Normali valori velocimetri su entrambi gli assi carotidei. Diffuso aumento dello strato iperecogeno interno della parete vasale, a margini regolari e di aspetto omogeneo, indicativo di ispessimento intimale. Arterie vertebrali con normali valori volumetrici. Conclusione: reperto nei limiti della norma"
[#1]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 6k 200 2
Concordo con la conclusione "nei limiti di norma".
Non è l'ideale, ma può andar bene anche così (non è l'ottimo, ma un apprezzabile "distinto").
Auguri cordiali

Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio