Dolore e formicolio collo spalla braccio e mano

Buonasera dottori.spero sia questa la giusta sezione dove postare la mia richiesta.volevo chiedere un consulto su sintomi che ho da ormai una decina di giorni e passa e che sono piuttosto fastidiosi.in particolare ho parestesie,accompagnate a volte da dolore,che partono dal collo(soprattutto a sinistra ma piu leggermente capita a destra)e arrivano fino alla spalla,al bicipite e poi polso e mano,in pratica dal collo a scendere su tutto l'arto superiore.in particolare noto che il collo è molto rigido,che questo dolore e soprattutto il formicolio aumentano con alcune posizioni(tipo flettendo il capo su un lato)e sento scricchiolii a volte alle spalle e piu frequentemente nelle dita della mano(quella sinistra sempre in particolare).insomma i sintomi sono davvero fastidiosi,sento come il braccio e i muscoli fossero contratti e le articolazioni tese.a giorni alterni utilizzo una crema che il mio medico ha consigliato,biofreeze crioterapia,che devo dire in parte mi da sollievo ma poi comunque il problema si ripresente.inoltre ho a che fare con luoghi climatizzati e non vorrei questo stia ulteriormente esacerbando la cosa.quello che è sicuro è che la cosa è piuttosta fastidiosa.voi cosa ne pensate?grazie dell'attenzione

Cordiali Saluti
[#1]
Dr. Alessandro Rinaldi Neurochirurgo, Neurologo 377 20 7
Buon giorno,
il suo percorso iniziale è: attendere alcuni giorni dall'inizio della sintomatologia per escludere un caso di infiammazione locale passeggera, da trattare semplicemente con riposo e un antinfiammatorio (es. tachipirina se non è allergico). Se la sintomatologia persiste è il caso di parlarne col suo medico curante, il quale eventualmente la invierà a visita specialistica, se necessario.
Compito dello specialista sarà, in base ai suoi sintomi, decidere sugli esami diagnostici, EMG, Rx, RM cervicale, e la successiva terapia.

Dr. Alessandro  Rinaldi

[#2]
dopo
Utente
Utente
la ringrazio per la risposta dottore.in realtà questi sintomi ci sono da una decina di giorni e il prodotto applicato a collo e spalla in realtà me l'ha consigliato il medico curante.diciamo che un pò di sollievo in piu c'è,il problema nasce soprattutto di notte quando sento a volte le dita come bloccate o comunque con parestesia e dolore alla spalla.ritiene mi convenga ancora proseguire con le indicazioni del medico?nel caso visti i sintomi potrei anche pensare a compressione del nervo ulnare?ne parlo perchè anche mio padre ha avuto simili problemi.la ringrazio ancora per la disponibilità.

Buona giornata
[#3]
Dr. Alessandro Rinaldi Neurochirurgo, Neurologo 377 20 7
Solo dopo gli eventuali esami diagnostici si potrà dire di che si tratta. Se va meglio intanto può continuare con le prescrizioni mediche, in fondo 10 giorni sin ancora relativamente pochi.
Cordiali saluti

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa