Noduli ipofisi

Esame eseguito mediante acquisizione di sequenze multiplanari SE,TSE, STIR e FLAIR dipendenti dal T1e dal T2, prima e dopo somministrazione e V. di mdc.
Adenoipofisi globosa, con sopraelevazione del profilo ghiandolare a sinistra; nell'emighiandola sinistra si rileva si rileva formazione rotondeggiante, delle dimensioni massime di 7 mm, nettamente iperintensa in T2 e tenuemente iperintensa in T1, compatibile in prima ipotesi con microadenoma.
dopo somministrazione e v. di mdc nell'emighiandola destra è evidente minuta areola di ipoperfusione, delle dimensioni di 2 mm, compatibile con microadenoma.
Peduncolo ipofisario lievemente laterodeviato a destra.
[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Trattasi verosimilmente di un microadenoma come sospettato dal neuroradiologo.
Deve consultare in prima istanza lo specialista endocrinologo il quale valuterà se è indicata la terapia medica o sia opportuno intervenire chirurgicamente.
In tal caso si consulterà il neurochirurgo che abbia sufficiente esperienza di chirurgia dell'ipofisi.

Cordialmente
[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno!
Ho ritirato le analisi del sangue eseguite il 21/10/2016.
PROLATTINA 32.47 (5-35)
FSH 4.10
LH 9.16
ACTH 11.40 (<46)
GH 9.88 (0-8)
TSH 1.69 (0.25-5.0)

Da considerare che da circa 2 anni ho un dispositivo intrauterino quindi non so a quali parametri delle varie fasi (follicolare, metà ciclo o luteinica..) fare riferimento.

Il medico curante mi ha prescritto esame del sangue
IGF1 e IGFB.

Vorrei avere un suo parere e se fosse possiblie avere un consulto con un Endocrinologo e un Neurochirurgo in Humanitas.

Grazie
Saluti

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio