Sindrome di chiari

Salve in seguito a varie risonanze magnetiche mi è stata diagnosticata la sindrome di chiari con la discesa delle tonsille cerebellari attraverso il giramento magno di 6mm a destra e 2 a sinistra).
Successivamente mi è stato richiesto un rm dell' encefalo con studio liquorale dal quale è emerso questo:
L'analisi qualitativa dimostra essenzialmente pulsatilità bifasica sincrona dei componenti liquorali ventricolare(in particolare registrata a livello dell'acquedotto e del IV VENTRICOLO),rispettosi componenti perimidollari e cisternali.
In particolare risulta conservato il flusso liquorale retrostante le tonsille cerebellari nelle condizioni di esame.
Ho una visita specialistica a Milano tra circa un mese...ma mi chiedevo se era possibile avere un parere dalla lettura di questi esami!infinite grazie!
[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Gentile ragazza,
in assenza di una valutazione clinica diretta è difficile esprimere un parere.
Non sembrerebbe comuque una situazione critica, stando al referto che Lei trascrive.
In ogni caso i colleghi che La visiteranno fra un mese penso che confermeranno questa ipotesi.

Cordialmente

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa