Ernia disco

Dopo esame di risonanza magnetica lombo-sacrale esito della stessa evidenzia tale risultato ,cosa fare?
Rettilineizzazione della fisiologia lordosi.
bulging del II disco lombare con piccola fissurazione anulare centrale.
A livello di L3-L4, in lieve retrolistesi degenerativa di L3,è presente una voluminosa ernia espulsa centrolaterale
sinistra migrata cranialmente in conflitto col sacco durale che deforma e comprime con la radice di L4
Bulging del IV E V disco
Sostanzialmente contenuti gli altri dischi compresi nel volume di esame
Non evidenti alterazioni osteo strutturali né masse intra, extra rachidee ad accezione di un piccolissimo
neurinoma della cauda a livello di un piano passante per il I disco in sede intradurale posteriore
Note di artrosi interapofisaria. Canale rachideo nella norma.
Tratto midollo visibile di volume,morfologia e segnale regolari.

anticipatamente ringrazio per una eventuale risposta.
[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Che disturbi ha?
[#2]
dopo
Utente
Utente
Da circa 20gg prima un dolore diffuso alla schiena poi si è spostato alla natica sinistra e poi a tutto il muscolo della gamba sx .Trattato con farmaci antidolorifici/anti infiammatori senza risultati rilevanti . La preoccupazione principale oltre alla mancata risoluzione del dolore è quel neurinoma evidenziato dalla R M.
Grazie.
[#3]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Mi preoccuperei più dell'ernia espulsa, ma per comprendere meglio lo stato clinico è necessaria la visita dello specialista
[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie delle risposte seguirò il suo consiglio (augurandomi di non dover sottopormi ad intervento chirurgico,motivo di preoccupazione)
[#5]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Il motivo di maggior preoccupazione dovrebbe essere quello di non operarsi, se c'è l'indicazione.
[#6]
dopo
Utente
Utente
Va bene e grazie ancora dottore

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa