Utente 730XXX
Salve Dr., vista la mia sintomatologia del dolore al fianco destro che perdura da quasi due mesi , recentemente mi sono recato dal mio medico di base il quale mi ha prescritto per quanto riguarda questo fastidio al fianco destro una Rx lombare - sacrale del quale di seguito riporto il referto:

" Lieve riduzione della lordosi lombare.
Minimo scivolamento anterosomatico di L5 su S1, da verosimile instabilità interapofisaria.
Fini salienze osteofitosiche.
Iniziale artrosi interapofisaria.
Modica riduzione d'ampiezza dello spazio intersomatico L5 - S1.
Utile RM."
Voi pensiate che questi dolori in parte al fianco destro siano da attribuire a quanto refertato sulla RX oppure sono solo ed esclusivamente di origine e pertinenza diversa ?
Grazie mille e buona giornata

[#1]  
Dr. Ettore Sannino

24% attività
0% attualità
12% socialità
CASERTA (CE)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
Buongiorno. È possibile che i suoi sintomi siano attribuibili a quanto emerso dalla radiografia, ma sarebbe il caso che lei completasse il percorso diagnostico innanzitutto con una ex del rachide lombare con prove dinamiche e poi eventualmente una risonanza magnetica. Buona giornata
Dr. Ettore Sannino