Cisti aracnoidea nel lobo frontale sinistro

Buona sera
Questi giorni ho dovuto fare una tac in testa in quanto mi hanno ricoverato per degli spasmi dentro alla testa che mi davano instabilità
Dalla tac mi dicono che ho una cisti arocnoidea di 5 per 5 cm nel lobo frontale sinistro
Mi hanno un po sbolognato
Ho letto varie lettere scritte con la mia stessa patologia
Ma la Cosa che non capisco
Un neurochirurgo cosa intende per cisti arocnoidea grande e piccolina ???????
Non capisco se la mia e considerata piccola media o grande e dunque da farmi un ulteriore controllo come una rm
Un altro sintomo riscontrato e una parestesia della coscia destra ;ovvero io nn senti una parte della pelle come se sia addormentata ma sento un dolore interno se premo
Vorrei tanto avere una risposta
Non so se mi sono espressa bene e se avete capito il mio post
Se è pericolosa la cisti di quella grandezza e se po essere collegata al problema della gamba
A casa abbiamo avuto casi di morte per tumori al cervello mia mamma aveva meningiomi e lo so che non c entra ma mi sono allarmata
Attendo risposta perché mi sono sentita veramente trattata con superficialità presso l ospedale della mia citta
Grazie
[#1]
Dr. Mauro Colangelo Neurologo, Neurochirurgo 5,8k 319 205
Gentile paziente,
per definizione la cisti aracnoidea è una lesione benigna, molto spesso reperto occasionale nel corso di indagini TAC effettuate per altri motivi. La nocività della cisti è in relazione alla sua collocazione ed alla sua grandezza. Nel caso che lei espone sembra un po' improbabile che la sintomatologia parestesica possa dipendere dalla compressione esercitata dalla cisti, ma non si può escludere. Ovviamente, tenga conto che attraverso un consulto online si possono solo esprimere concetti di carattere generale e che per fornire un indirizzo terapeutico appropriato occorre visitare il paziente e visionarne attentamente le indagini eseguite.
Cordialmente

Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore ma lei mi consiglia di fare una risonanza magnetica
Perché la cosa che mi preoccupa è la grandezza
E non capisco se 5 cm per 5 cm e grande
[#3]
Dr. Mauro Colangelo Neurologo, Neurochirurgo 5,8k 319 205
L'esame RM è fondamentale, unitamente ad altre indagini funzionali (come ad esempio un elettroencefalogramma), per valutare l'effetto compressivo esercitato dalla cisti, che comunque non è proprio piccola.

Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore è stato esaustivo

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio