Dolore alla cervicale e relativo formicolio al braccio destro sino alla mano e dita

Salve, a seguito di un dolore alla cervicale e relativo formicolio al braccio destro sino alla mano e dita, specie quando lavoro al PC, mi è stata prescritta la RM del rachide cervicale, dopo terapia antiinfiammatoria che ha risolto quasi completamente il problema.

In attesa del consulto con il medico specialista che è tra circa due mesi, volevo avere anticipazioni sull'esito dell'esame, di cui posto il referto:

Indicazioni: cervicalgia.
Metameri vertebrali in asse.
Nei limiti della norma le dimensioni del canale spinale.
Il midollo spinale è normale per morfologia, dimensioni ed intensità di segnale.
Non sono riconoscibili evidenti alterazioni intradurali.
I dischi C3-C4 e C5-C6 tendono a debordare lievemente dai profili ossei.
Protrusione ad ampio raggio dei dischi C6-C7 e C7-D1, con associate alterazioni
osteofitosiche che determinano un lieve effetto compressivo sullo spazio subaracnoideo
anteriore al midollo.
Spondiloartrosi con associate alterazioni di segnale, di significato degenerativo
osteocondrosico, prevalenti a livello delle limitanti somatiche contrapposte C5-C6 e
C6-C7
Normale la giunzione cranio-spinale.
Iniziale protrusione dei primi dischi intersomatici dorsali esaminati.

Grazie molto.
[#1]
Dr. Mauro Colangelo Neurologo, Neurochirurgo 5,8k 319 197
Egregio Paziente,
dal referto della risonanza non emergono sicuri elementi che orientino verso una condizione di conflitto disco-radicolare cui ascrivere la cervico-brachialgia che ha citato nella sua anamnesi. Se vuole ulteriori particolari sull'argomento, può leggere l'articolo di cui di seguito le allego il link:
https://www.medicitalia.it/salute/neurologia/202-cervicalgia.html
Cordialmente

Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa