Occhi gonfi orecchie tappate

Buongiorno.
A seguito di una caduta in scooter con testata sull asfalto con casco 2 anni fa circa ho riportato una piccola emorragia esterna riassorbitasi subito da tac di controllo sono iniziati i miei malesseri tra cui in primis borse e occhiaie , infiammazione occhi, mal di testa frontale e sotto arcate sopraccigliari e successivamente orecchie che scoppiettano al movimento del collo e sbadiglio e nausea che peggiora quando sollecito la muscolatura del collo suonando la batteria o facendo sesso ad esempio.Ho fatto analisi e visite di ogni tipo. Neurologo per cefalea tensiva adepril ed entact senza risultato, otorino tac maxillo facciale, nutrizionista, allergologo, gastro, colon ,reunatologo, agopuntura, gnatologo. Niente. Unica cosa emersa da rmn cervicale una vecchia protrusione c5 c6 e una nuova c2 c3.
Rmn emcefalo referto negativo ma devo portarla a visionare da un neurochirurgo. Anche nel referto cervicale hanno dimenticato di scrivere c2 c3 vista dalle immagini dai vari medici. La mia domanda è : una protrusione c2 c3 puo causare tutti questi sintomi costanti tutti i santi giorni della mia vita da 2 anni? Ho iniziato pilates che anni fa mi aveca risolto una sciatica. Confido in questo come ultima speranza. Sottolineo che non ho un granche di dolore al collo a parte un po di rigidità.
Grazie
[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Egr. signore,

Quanto evidenziato dalla RM in cervicale potrebbe giustificare i Suoi sintomi, ma a distanza senza una valutazione oggettiva non è possibile confermarlo.
Consulti il neurochirurgo e poi, se crede, ci tenga informati.

Con cordialità
[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie doc. Prenderò appuntamento con il neurochirurgo a breve. Quindi è possibile che una protrusione cervicale vada a dare fastidio ed irritare le palpebre superiori? Mi hanno proposto ozono terapia ma non la faccio peeche anni fa per la sciatica noj mi fece nulla ma guarii con il pilates e dato che conosco le insegnanti 50 lezioni costano qusnto 10 iniezioni di ozono. Per cui preferisco provare la prima soluzione.
Ho fatto anche cura di 21 giorni con medrol. Niente.
[#3]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Le terapie cui accenna sono terapie sintomatiche che possono giovare, ma non rimuovono la causa.
Inoltre alcune manipolazioni in sede cervicale in presenza di ernie o protrusioni discali non sono indicate.
Per le palpebre non saprei. Una diretta connessione non c'è, ma la cefalea muscolo tensiva può di conseguenza irritare i muscoli della fronte e conseguentemente le palpebre.
Ma, come Le dicevo, le diagnosi si fanno visitando il paziente.

Cordialmente
[#4]
dopo
Utente
Utente
Dottore mi scusi avrei una domanda.
Crede sia opportuna una rmn encefalo con mezzo di contrasto? Quella che ho fatto è normale. Cosa si vede in piu con il contrasto?
[#5]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
In estrema sintesi: Il contrasto si utilizza se la TC di base evidenzia già una lesione che, assumendo il contrasto, mostra caratteristiche particolari che indirizzano alla diagnosi di natura.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio