Utente 519XXX
Salve ho quasi 20 anni da 4 mesi soffro di mal di testa tutti i giorni. Ho partorito a maggio. Parto spontaneo. Ho iniziato con dei giramenti di testa che poi sono svaniti. Ho effettuato una visita otorina per presunta labirintite ma era tutto ok. Da settembre per due mesi ho assunto azalia e avevo il ciclo poi lho interrotta e non ho più avuto il ciclo e ho iniziato ad avere come delle vampate alla testa e mani. Ogni giorno ho mal di testa e ogni giorno sembra essere differente dal giorno prima. Al tatto anche mi fa male se spingo sulla parte dolorante. Con tachipirina spesso si alleggerisce. Premetto che io diciamo ch4 allatto ma pochissimo quindi assumo solo tachipirina e premetto anche che sono una ragazza terribilmente ansiosa e Ipocondriaca, ho effettuato alcuni esami del sangue un paio di mesi fa tra cui emocromo transaminasi globuli ferro coagulazione e cmq il mio medico di base ha detto che erano apposto. Ora vorrei sapere cosa potrebbe essere questo mal di testa persistente tutt i giorni se c'è da preoccuparsi oppure no. Sono davvero molto in pensiero.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

la cefalea interessa tutta la o solo una parte? E' associata a nausea, senso di vomito e fastidio alla luce?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 519XXX

Certe volte solo destra o sinistra altre volte nuca fastidio della luce in realtà pochissimo sono anche astigmatica ipermetrope, nausea no senso di vomito all inizio mesi fa

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazza,

tra le ipotesi che possiamo avanzare a distanza, le più frequenti statisticamente sono la cefalea tensiva e l’emicrania, tali condizioni possono anche manifestarsi associate nello stesso soggetto, in momenti diversi, venendo a configurare quella che è definita una cefalea mista.
Le ricordo però che questa è solo un’ipotesi a distanza, se il problema dovesse persistere effettui una visita neurologica.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 519XXX

Ormai sono 4 mesi che sto così, secondo lei se ci dovesse essere qualcosa di più grave sotto a quest ora non mi sarebbe dovuto venire qualche cosa almeno una volta tipo non so convulsioni o cose del genere? E poi la causa potrebbe essere stress oqualche sindrome dopo parto o qualcosa legato al ciclo mestruale che non ho come per esempio qualche fattore ormonale?

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la cosa migliore è effettuare una visita neurologica presso un collega esperto in cefalee. Non pensi però brutte malattie.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 519XXX

Io purtroppo sono molto ansiosa e le chiedo di essere sincero. Secondo lei può essere qualcosa di grave?

[#7] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Le ho,già detto di no ma la visita neurologica va fatta.
Dr. Antonio Ferraloro