Utente
Buonasera.
uomo 48 anni da mesi dolore fianco dx.
Eseguito eco addome, esami sangue, esame feci tutto negativo.
Fatto cure con farmaci senza risultato.
sembra escluso un problema organi addome.
Medico mi prescrive tac...nel segmento dorsale, espulsione postero -centrale di un erniazione progressiva in D6 D7, idem in D9-D10, nel segmento lombare la olo-protusione posteriore del perimetro anulare in L4-L5 e in L5-S1, senza immagini focali di conflitto disco- radicolari.
moderata cifosi dorsale craniale e rettificazione della giunzione dorso-lombare, moderata sponfilosi assialecronicizzata.
no alterazioni erosiva o cedimenti matrice ossea spinale, superficie speco vertebrale regolare, allineamento muri somatici conservato.
Le chiedevo se tutto questo potrebbe essere la causa del dolore addominale fianco dx e cosa poter fare...il mio medico non sa cosa farmi fare d'altro.
In più il dolore si sta diramando anche allaganba dx.
Grazie

[#1]  
Dr. Vincenzo Della Corte

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Bisognerebbe che Lei fosse visto in ambiente neurochirurgico e segnatamente da uno Specialista che sia esperto di compressioni radicolari (ED o altro) a livello TORACICO, oltre che lombo-sacrale.
In funzione dell'esito della visita, ci si comporterà di conseguenza.
Presumo che, in prima battuta, Lei potrà beneficiare di un'infiltrazione per lenire/bloccare il dolore.
Se ha piacere, dia pure ulteriori notizie.
Cordialità.
Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294