In luoghi chiusi come banche o comunque luoghi non rumorosi non ho alcun disagio

Salve, da qualche tempo ormai mi crea fastidio stare nei luoghi chiusi, come può essere anche solo un ristorante dove ci sia della gente che parla, sembra come che la mia testa si assenti,ho la sensazione di svenimenti, la vista diventa offuscata e anche alle orecchie ho una tremenda sensazione di acqua che mi fa percepire in modo molto lontano e strano i rumori, proprio come lo stordimento che si può avere appena usciti da una discoteca(ma non vado in discoteca da più di un anno).Il mio dottore mi ha dato delle gocce per la caustrofobia, ma credete possa essere claustrofobia?in luoghi chiusi come banche o comunque luoghi non rumorosi non ho alcun disagio.Grazie mille
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32,6k 1,1k
Penso, sulla base di quanto descrive, che lo Specialista piu' adatto per lei sia un Neurologo. Pertanto, sposto la sua richiesta ai Colleghi Neurologi. Un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
Dr. Rosario Vecchio Neurologo 1,4k 31 22
Gentile Utente,


dal disturbo che descrive il consiglio è di eseguire una valutazione psichiatrica per approfondire e trattare il disturbo d'ansia con claustrofofia che descrive


Cordialità

cordiali saluti

Dr. Rosario Vecchio

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test