Paralisi dello sciatico popliteo esterno di sx

Il 13 Dicembre all'improviso ho accusato una paralisi dello sciatico popliteo esterno sx con conseguente blocco della gamba, dalla TAC prescrittami dal neurologo mi è stata riscontrata un'evidente modificazione a livello L3-L4 e L4-L5 di tipo osteocondrosico con in particolare ernie di Schmorl retromarginali anteriori interessanti le limitanti somatiche superiori di L4-L5. Ilprofilo dei dischi intervertebrali corrispondenti è normale. Bulging del disco L5-S1 con più accentuata protrusione posteriore mediana paramediana dx. Vorrei un consiglio riguardo la terapia da addottare. GRAZIE
[#1]
Dr.ssa Antonella Caria Neurologo 19
Se la compressione radicolare viene confermata da una elettromiografia le consiglio di rivolgersi a uno specialista neurochirurgo per parlare di un eventuale intervento chirurgico.
nel frattempo terapia antinfiammatoria con cortisonici o FANS e complesso polivitaminico B.
auguri

Dottoressa AntonellaCaria
Medico Chirurgo
Specialista in Nurologia
Vicenza

[#2]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Gentile signora,
prima della comparsa dei sintomi, non ha avvertito nessun disturbo ?di alcun tipo? ha fatto dei movimenti strani o ha assunto posizioni particolari con le gambe?
Come si presenta tale paralisi?
E' molto strano l'esordio acuto senza prodromi.
Cordialità ed auguri

Dr. GIOVANNI MIGLIACCIO
Specialista in Neurochirurgia
Azienda Ospedaliera Fatebenefratelli
C.so di Porta Nuova,23 - MILANO (MI)
Tel.: 3356320940
giovannimigliaccio@medicitalia.it
https://www.medicitalia.it/giovannimigliaccio/

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test