Utente 288XXX
Salve sono una ragazza di 25 anni che circa un mese ho iniziato ad avvertire un leggere pizzichio sotto l'ascella sinistra, soprattutto di sera, poi una settimana fa sensazione di bruciore nella parte interna del braccio destro che se toccavo o si strofinava alla maglietta mi dava fastidio ma alla vista non c'era niente, il dolore è passato al braccio sinistro molto più accentuato inoltre ho iniziato ad avvertire un piccolo senso di bruciore anche alla lingua (come se avessi mangiato qualcosa di molto caldo e le papille gustative fossero bruciate). Tre giorni fa ho fatto una visita neurologica e l'esame obbiettivo è risultato nella norma ma mi ha prescritto una RM con contrasto di encefalo e colonna cervicale. Per due giorni dopo la visita non ho avuto niente (ne dolore al braccio e ne alla lingua) l'unica variante è stato il fatto che non sono uscita e magari non ho preso freddo (non saperei) ma da ieri è comparso il leggero pizzichio sotto l'ascella sinistra, che non è costante, anzi, viene ogni tanto e soprattutto secchezza alla bocca, poca salivazione che sta continuando anche oggi e mi da proprio fastidio. Sono molto preoccupata, ho chiamato anche il neurologo per spiegargli i nuovi sintomi ma ha detto che finchè non abbiamo la risonanza lui non può fare una diagnosi, lo capisco ma posso stare tranquilla? Questi sintomi possono essere ricollegati a qualcosa di importante? Voi che ne vedete ogni giorno di tutti i colori a cosa potrebbe essere legato? grazie infinite

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

concordo con quanto detto dal neurologo. Con visita neurologica negativa non è possibile avanzare ipotesi attendibili in quanto si rischierebbe certamente di sbagliare.
Non escluderei nemmeno un fattore ansioso all'origine del disturbo.
Faccia innanzitutto la RM prescritta e stia serena.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 288XXX

Grazie per la tempestiva risposta. Si in effetti potrebbe essere anche l'ansia... solo che il mio medico di base ha detto che questi sintomi riconducono alla sclerosi multipla e il medico specialista mi ha segnato la RMN con contrasto per escluderla (anche lei ha detto che non è il mio caso ma un pò d'ansia mi è venuta :D )
Grazie ancora

[#3] dopo  
Utente 288XXX

Un altro sintomo che mi accompagna da due giorni è la nausea, la risonanza magnetica ancora la devo fare tutti i centri si prendono più di 2 mesi... Cosa potrebbe legare questi sintomi (a parte l'ansia :P)?

[#4] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

a parte l'ansia non vedo una correlazione tra i due sintomi.
Se dovesse persistere lo riferisca al medico curante.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#5] dopo  
Utente 288XXX

Salve ho appena ritirato il referto della risonanza magnetica (senza contrasto) Le scrivo il referto, so che bisogna vedere il CD ma in linea generale volevo sapere cosa ne pensava...
Non alterazioni dei tessuti encefalici (eccetto minuta alterazione di segnale in frontale DX, aspecifica)
Strutture mediane in asse
Camere ventricolari e spazi liquorali cisterno-corticali nella normalità
Regolari orbite, CUI e labirinti
Non sicure alterazioni di segnale del midollo spinale cervicale
Regolari i rapporti discosomatici, eccetto modesta protrusione discale in c5 c6 senza significativa importanza sui piani durali
diametri canalari regolari
piani perivertrebrali regolari.
grazie mille

[#6] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

da quello che si legge nel referto l'esame risulta normale, a parte la modesta protrusione discale. In ogni caso faccia visionare l'esame al neurologo che ha richiesto la RM.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#7] dopo  
Utente 288XXX

grazie mille
cordiali saluti

[#8] dopo  
Utente 288XXX

Salve, scusi se dopo due mesi la ricontatto, ma ieri mi è comparso lo stesso sintomo alla gamba sinistra, ossia sensazione di bruciore e quando cammino e i jeans sfregano la pelle mi fa male, mi brucia. Ho guardato più volte la gamba ma non ci sono ne rossori ne niente. A questo punto mi può consigliare cosa fare? Andare di nuovo dal neurologo, da un ortopedico, da un dermatologo... Non so come muovermi... Grazie mille

[#9] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

Le consiglierei di rivolgersi al neurologo in quanto già conosce il Suo problema.
Anche un'EMG potrebbe risultare utile se lo specialista ne vedesse l'opportunità in base ai riscontri della visita.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente 288XXX

Perchè io soffro anche di mal di schiena (un po di scoliosi) potrebbe essere questo? Secondo lei se fosse la SM si sarebbe visto anche dalla RMN senza contrasto? Grazie infinite per le risposte!
Cordiali Saluti

[#11] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

un'alterazione lombare potrebbe causare il disturbo che riferisce, questo i generale, non so nel Suo caso.
Per quanto riguarda la SM, eventuali lesioni demielinizzanti si rilevano anche senza mezzo di contrasto.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Utente 288XXX

Grazie mille per la risposta, purtroppo i sintomi sembrano aumentare, ho formicolii (scossette elettriche) un po ovunque, soprattutto braccia mani, palmo delle mani, e piedi (neuropatia? mi stanno tormentando... anche se nn sono fastidiosissima). Lei potrebbe indicarmi un neurologo a cagliari? Io essendomi trasferita da meno di un anno mi sono affidato al primo che ho trovato e sinceramente non mi fido.
Grazie ancora

[#13] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non conosco neurologi a Cagliari ma in ogni caso è vietato dalle linee guida del sito indicare nomi di colleghi.
Le consiglio di chiedere al Suo medico curante.

Buon fine settimana
Dr. Antonio Ferraloro