Odore di fumo, legna bruciata, inesistente.

Salve, da circa 4 giorni sento spesso ed in pratica ogni volta che ci penso, un odore piuttosto intenso di fumo, cenere, legna bruciata. Premetto che non é un odore sconosciuto, tra stufa e faló nei campi circostanti casa mia mi campita di sentirlo spesso. Ma ho notato che ormai lo sento quasi costantemente e anche quando le persone intorno a me non notano niente, per esempio in macchina in centro città. L'odore é spesso associato ad un sapore spiacevole in bocca. Sono preoccupata da quello che dicono di un sintomo possibile di tumore. Devo aggiungere che sono in piena menopausa quindi soffro di tutti i disturbi associati, emicranie, problemi di digestione etc e che per ragioni familiari ed economiche mi trovo in un momento piuttosto stressante e pieno di impegni/problemi. Durante gli scorsi due mesi ho sofferto di una laringite abbastanza intensa, che peró é scomparsa da circa una settimana.
Ringrazio in anticipo per la gentilezza.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,6k 2k 23
Gentile Signora,

le cause del disturbo che riferisce possono essere molteplici, non escludendo nemmeno l'origine ansiosa.
Pertanto il consiglio che Le posso dare è di effettuare una visita neurologica e gli eventuali esami diagnostici che lo specialista potrebbe richiedere qualora li ritenesse utili.

Cordiali saluti ed auguri

Dr. Antonio Ferraloro

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio