Tendini infiammati?

Gentilissimi dottori,premetto di avere 29 anni e di svolgere saltuaria attivitá sportiva. Da qualche settimana soffro di dolori alla caviglia dx esclusivamente la mattina al risveglio che passano dopo una ventina di minuti durante la deambulazione. Non ricordo di recenti traumi alla caviglia eventualmente ricollegabili, altresì non so se può essere utile riferire che sotto la pianta del piede, in corrispondenza del mignolo, ho un durone che non mi consente ( almeno così ho l'impressione) di poggiare bene il piede a terra smorzando così l'appoggio. Questo fatto lo avverto principalmente a piedi nudo mentre con le scarpe migliora. Potrebbe essere questa la causa? Perché proprio la mattina il dolore alla caviglia e così invalidante? Potrebbe essere un problema di competenza neurologica (un po' di timore di malattie tipo SLA, SM)? In ultimo volevo riferire che quando gioco a calcio la caviglia non presenta manifestazioni dolorose anche se il giorno dopo le avverto un po' indipendentemente dall'orario. Grazie in anticipo.
[#1]
Dr. Otello Poli Neurologo, Algologo, Esperto in medicina del sonno 6,9k 190 52
Gent.le
su quale base ipotizza una SM o una SLA e non un semplice problema muscolo-tendineo da sovracarico funzionale?
Per sua serenità effettui una valutazione clinica neurologica diretta ed una valutazione clinica fisiatrico/ortopedica diretta.
Cordialmente.

Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore per la Sua risposta. Devo dirle in realtà che sono molto agitato ed in apprensione in quanto un po' di tempo fa avvertivo stanchezza generale poi la ricerca su internet mi ha mandato in tilt! Ad esempio lessi che la sla portava fascicolazioni e un mese addietro avvertivo fascicolazioni al braccio poi passate, successivamente é iniziato un tremolio interno alle mani che ad oggi sembra passato, e ancora potrei continuare con probabili sciocche paure! In fine ad alimentare le mie paure che ad oggi non mi consentono di vivere sereno e stato una sensazione di nodo alla gola che ho avvertito di recente in due giorni diversi per cui vado su internet e leggo che la sla bulbare esordisce anche con problemi simili. Per quanto riguarda il piede riesco ad articolarlo tranquillamente anche quando fa male (la manifestazione dolorosa avviene solo dopo periodo di riposo e comunque solo quando lo poggio a terra, ma passa dopo qualche minuto), infine provavo da solo delle manovre da esame neurologico tipo "test di Mingazzini" e noto talvolta che un braccio rispetto ad un altro si abbassa di un cm circa. Chiuda scusa se sto dilagando ma ho veramente paura anche di fare una visita neurologia ecco perché ho approcciato inizialmente on line.
Ormai l'ansia mi sta mangiando vivo. In ultimo volevo riferire di aver fatto delle analisi del sangue per la tiroide con esito negativo. Ho tentato di spiegare queste cose al mio medico di base ma mi ha liquidato con un sonoro "sta bene".
La ringrazio di tutto.
Distinti saluti
[#3]
dopo
Utente
Utente
Dottore solo per aggiornata oggi sono sato dal mio medico di base e a fronte di quello che le ho scritto sopra mia ha prescritto una compressa di xanx 0,25 al di! Stasera la prenderó per la prima volta. Volevo farle una domanda: ma la sla bulbare esordisce anche in questo modo? Grazie di tutto.
Distinti saluti!
[#4]
Dr. Otello Poli Neurologo, Algologo, Esperto in medicina del sonno 6,9k 190 52
La forma di "sla" ad esordio bulbare, la più rara, esordisce con deficit motori del nervi cranici che dal bulbo originano, in particolare con disfagia (più per i liquidi che per i solidi) e disfonia (una sorta di voce bi-tonale).
Buon Xanax,
e cordialità.
[#5]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore il problema che da quando ho questo senso alla gola ho la sensazione di deglutire male e che tutto mi risale! Devo preoccuparmi? Distinti saluti
[#6]
dopo
Utente
Utente
Gentili dottori sono stato dal neurologo mi ha riscontato in disturbo ossessio fobico. Volevo chiedere alla voce che cita esame neurologico ha scritto indifferente. Mi ha segnato diversi farmaci da prendere per l'ansia. Volevo chiederle cosa voluto dire indifferente ? Quindi l'esame non è negativo? Grazie in anticipo.

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test