Anziana -terapia in atto

Avrei bisogno di un consiglio, mia madre ha novantaquattro anni, fino all'anno scorso portati bene, dopo una caduta si è fratturata il femore, l'intervento è riuscito, non cammina da sola ma riesce a fare qualche passo con la fiisoterapista.Il problema è sorto qualche mese fa con irritabilità, pianti e anche aggressività sostenendo di non essere a casa sua e non vuole essere contrariata. Cura attuale data dal neurologo iniziando da 1 giugno con una pillola siamo arrivati ad oggi tre compresse di Zxprexa 1 la mattina e 2 la sera + 10 gocce di Talofen a pranzo e al pomeriggio una compressa di Tavor 1 mg, la sera una compressa di serenase mg.1 e poi compressa per la pressione e Pentaprezolo. Vorrei sapere se è esatto il dosaggio terapeutico in quanto da 4 giorni vedo un lieve miglioramento. Ringranzio anticipatamente per la risposta.
[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 99
Ritengo che la terapia vada bene.
Una curiosità, se me la consente: come va la Sua cervicobrachialgia? E' stato poi operato?
[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la risposta, a seguito della fisioterapia il problema è stato risolto, pertanto, non c'è stato il bisogno di operare, anche perchè non ero tanto convinto.

Cordiali Saluti

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test