Debolezza alle gambe e giramenti di testa

Salve,

la mia richiesta di consulto è per mio marito.
Qualche giorno fa lamentava una certa debolezza alle gambe. A distanza di 4 giorni questo sintomo si è accentuato subito dopo la digestione provocando anche leggeri giramenti di testa e una lieve sudorazione.
Si è molto spaventato, soprattutto per la debolezza delle gambe (è infatti uno sportivo, un centometrista, e si terrorizza al solo pensiero di non poter correre!)
Quel giorno la sua pressione era di 155 su 95. La mattina dopo si era già normalizzata.
A tutto questo si accompagnano dolori allo stomaco e al colon.
A distanza di 4 giorni dall'episodio, dice di stare meglio, ma continua ad avvertire questo senso di debolezza esattamente all'attaccatura delle ginocchia (perdoni il lessico poco elegante..).Intanto ha fatto le analisi e non c'è nulla che non vada.
Continuo ugualmente ad essere preoccupata (siamo spostai da poco più di un mese...) e ringrazio chiunque mi sappia aiutare e consigliare sul da farsi.

Cordialmete,
R.A.
[#1]
Dr. Daniele Tonlorenzi Gnatologo, Dentista 4.2k 73 67
Questa correlazione tra pasto e senso di fastidio mi pare abbastanza suggestiva. Una visita gastroenterologica non la vedrei male. Nella mia esperienza questi soggetti vanno di solito ghiotti di pane, focaccina, pasta, pizza, (talvolta latte, ecc). Spesso se sostituiscono la pasta con il riso le cose vanno rapidamente meglio. In parecchi casi è andata così, io stesso digerisco a fatica il glutine e se mangio la pasta mi sento appesantito. Visto che non costa nulla sostituire la pasta con il riso e il pane con altre cose (es. gallette di riso) provi per una settimana e poi ci faccia sapere.
Saluti
Daniele Tonlorenzi.
Se non avrà risultati una visita gastroenterologica mi pare indicata

https://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/#info

[#2]
dopo
Utente
Utente
Egregio Dottore,

innanzitutto La ringrazio per le informazioni fonritemi.
Sfortunatamente mio maritO ha, per così dire, 'un rifiuto' nel fare la gastroscopia...
Continua, di tanto in tanto, a lamentare qualche piccolo dolore e/o fitta al fianco destro..., ma non ha alcuna intenzione di fare controlli specifici...
Continua, anche in questo caso sporadicamente, ad accusare una certa debolezza... che lui attibuisce alla stanchezza lavorativa...

La terrò informata,

Cordialmente
R.A.
[#3]
Dr. Daniele Tonlorenzi Gnatologo, Dentista 4.2k 73 67
Provi a seguire i consigli e ci faccia sapere.
Saluti
Daniele Tonlorenzi

Il colon irritabile (o sindrome dell'intestino irritabile) è un disturbo funzionale che provoca dolore addominale, stipsi, diarrea, meteorismo: cause, cure e rimedi.

Leggi tutto