Utente
Salve,sono un ragazzo di 33 anni,sono 12-13 giorni che risento di una leggera sensazione si stanchezza.il tutto parte dalla testa,con precisione dagli occhi avendo una sensazione di stordimento e un senzo di agitazione alla vista.quando peggiora comincio a sentire debolezza alle ginocchia e alle braccia,ho notato con precisione dall'utilizzo delle dita e non a livello muscolare.sono in attesa degli analisi del sangue e il mio dottore mi ha consigliato una visita dal neurologo.voglio far presente che nei primi giorni di novembre ho sofferto si sinusite che ho risolto con areosol e antibiotico per 7 giorni.dopo 10 giorni dalla cura dell'antibiotico mi sono messo a dieta e ho cominciato a correre per smaltire un po di pancia,diciamo che un po di stess c'è stato considerando che tornavo dalla mia giornata in agricoltura alzandomi presto il mattino per poi mangiare un boccone o quasi niente e andavo a correre.può dipendere da questo stress? Potrebbe essere un ritorno di sinusite anche se non ho mal di testa? Ho 33 anni,peso 73 kg e sono alto 174 cm.aspetto una vostra risposta.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

lo stress che riferisce potrebbe essere una causa ma è corretto, come consigliato dal medico curante, effettuare una visita neurologica per una valutazione diretta del caso.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro