Utente 954XXX
Età: 57 anni
Egregio dottore,
da tempo avverto un formicolio alle dita dei piedi: ho l'impressione che le dita siano semiaddormentate.
Preciso di essere diabetico. Gradirei un parere a riguardo.
Grazie.

[#1]  
Dr. Alfredo Costa

24% attività
0% attualità
0% socialità
PAVIA (PV)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2000
Ha fatto bene a precisarlo, perchè può trattarsi di manifestazioni, dette "parestesie", di una sofferenza dei nervi periferici legata al diabete (polineuropatia diabetica). Effettui un esame elettromiografico (EMG) e consulti il suo neurologo.

[#2]  
Dr. Nunzio Peci

20% attività
0% attualità
0% socialità
PATERNO (PZ)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2002
In casi del genere con formicolii agli arti le possibilità diagnostiche sono due:
-una compromissione "centrale", cioè cerebrale
-una compromissione "periferica", cioè delle radici spinali.
Occorre fare una visita neurologica per la distinzione sopra descritta e la scelta delle indagini diagnostiche opportune:
Rx colonna ed EMG se "periferica"
Ecocolordoppler VSA e TC encefalo se "centrale"

Dott. PECI Nunzio
Via Erbe Bianche 8
95047 Paternò CT
Tel 095841675
Cell 338 4394714