Paresi facciale quanto dura? quali farmaci sono utili?

Gentili dottori,

da una settimana a mio padre (età 66 anni, iperteso) è stata diagnosticata una presi facciale (paresi di bell), insorta dopo aver sofferto di un ascesso retrotonsillare curato con penicellina (rocefin) per 8 gg (1 iniezione al dì).

Il neurologo, dopo aver escluso altre cause (senza tuttavia effettuare esami strumentali), ha prescritto: deltacortene da 25 mg per 10 gg, poi mezza compressa per ulteriori 5 gg + nicetile (1 iniezione al dì per 20 gg) + micronil dol bustine x 20 gg + ginnastica facciale + benda notturna

Nonostante sia passata, come detto, una settimana non si nota alcun miglioramento , anche tenuto conto che i 10 gg del cortisone a 25 mg stanno terminando.

Vorrei sapere:

1) se la terapie impostata è corretta, in particolare per il dosaggio del cortisone (ho letto in internet che si somministra cortisone per 50-80 mg)
2) se è necessario qualche altro esame o altro medicinale per risolvere la questione
3) ho letto in internet che passati i 60 anni la prognosi è peggiore. Mio padre potrà recuperare?

Grazie a chi vorrà rispondermi, sono molto preoccupato per mio padre.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,2k 2,1k 23
Gentile Utente,

la terapia prescritta a Suo padre è corretta.
Il dosaggio del deltacortene è di solito individualizzato sul singolo paziente in base a vari parametri come età, pressione arteriosa, glicemia, entità della paralisi, ecc.
Esiste una scuola di pensiero che si possa guarire anche senza cortisone, personalmente ritengo la terapia corticosteroidea importante nel processo di guarigione.
I tempi? La stragrande maggioranza dei casi, superiore all'80%, guarisce mediamente in 4-8 settimane per cui solo una settimana è ancora insufficiente per aspettarsi un miglioramento.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile dr. Ferraloro

la ringrazio per la pronta risposta.

Per precisione vorrei segnalare che la ginnastica facciale non la stiamo eseguendo presso un centro specializzato ma a casa, senza l'ausilio di un fisioterapista, solamente sulla scorta delle indicazioni che il neurologo ha fornito, mostrando gli esercizi da svolgere.

A tal fine vorrei chiederLe:

quante volte al giorno va ripetuta?

Grazie mille se vorrà ancora dedicarmi il Suo tempo
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,2k 2,1k 23
Gentile Utente,

si capiva che la ginnastica facciale Suo padre la sta effettuando a casa e senza l'ausilio di un fisioterapista.
Tre volte al giorno sono al momento sufficienti.

Cordialmente

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test