Utente 433XXX
Salve, sono un uomo di 40 anni
.da circa un mese e mezzo sento calore e formicolio sul polpaccio sinistro. Adesso me lo fa anche sul polpaccio destro anche se il calore e un po meno ma il formicolio c'è... poi la vigilia di natale mi ha preso anche il braccio sinistro non ho calore ho come una sensazione strana cioè a volte mi pulsa in varie parti...dallo spavento sono andato al pronto soccorso quando ho sentito anche il braccio, mi hanno fatto solite prassi elettrocardiogramma ecc...mi hanno fatto anche gli esami dal sangue e tutto apposto...nel frattempo avevo già fatto una rx lombo sacrale e tutto normale...poi ho fatto un ecocolordoppler vene ecc... mi hanno detto che non ho niente. Cmq al pronto soccorso il medico mi ha detto che è una questione di nervi ma di non preoccuparmi....io in realtà su internet ho.letto un.po forse ho sbagliato ma in questo momento sono in ansia paura per avere qualcosa di grave...stamattina sono andato dal medico che mi ha prescritto una visita neurologica...ed ho un po paura....essendo un tipo molto ansioso il medico mi ha prescritto delle gocce di alprazolam perché sono troppo agitato....cosa ne pensate può essere anche una patologia non grave? Grazie saluti....

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

certamente, può essere anche una condizione non grave, si tranquillizzi e faccia serenamente la visita neurologica, eventuali esami diagnostici verranno richiesti dal collega se li riterrà opportuni.
I sintomi che riferisce sono continuativi o intermittenti? Quanto durano?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 433XXX

I sintomi sono solo diurni, non continuativi. Può influire la mia abitudine di trascorrere il tempo non lavorativo a letto o sul divano? Perché ho notato che quando faccio attività tipo in questi giorni ho fatto qualche camminata mentre facevo la mia camminata non sentivo bruciori li sento quando mi fermo e mi rilasso......

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

anche problemi posturali potrebbero causare tale sintomatologia, veda cosa Le dirà il collega.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 433XXX

Ok grazie, anche se sono sempre più spaventato perché i formicoli e bruciori che partono da sopra le caviglie e vengono in su fino al polpaccio e l'esterno dei polpacci dove ha cominciato il tutto . Sperando che non sia niente di serio che sia qualcosa che con delle terapie riuscirò a curare....nel braccio sinistro cmq i sintomi non sono proprio uguali a quando avevo l'ernia cervicale ma ogni tanto le pulsazioni che provavo allora sono identiche. In questi giorni che sono a casa cerco di stare in piedi e di camminare il più possibile così sento meno i fastidi ai polpacci, perché se mi siedo o mi rilasso li avverto di più, così camminando e tenendomi la mente occupata (anche se non sempre ci riesco) li avverto di meno. Non sono mai stato in ansia e così male come questo periodo...

Saluti dottore e grazie per la sua attenzione.

[#5] dopo  
Utente 433XXX

I sintomi sono solo diurni, non continuativi. Può influire la mia abitudine di trascorrere il tempo non lavorativo a letto o sul divano? Perché ho notato che quando faccio attività tipo in questi giorni ho fatto qualche camminata mentre facevo la mia camminata non sentivo bruciori li sento quando mi fermo e mi rilasso......

[#6] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

in generale è possibile che il movimento migliori il problema, per sapere il Suo caso particolare è necessaria la visita neurologica.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#7] dopo  
Utente 433XXX

Salve dottore da oggi sento anche qualche pulsazione nel corpo quando sono rilasato le così dette fascicolazioni.....sono delle pulsazioni le stesse che avevo nel braccio quando mi avevano riscontrato l'ernia cervicale. Oggi ne ho sentita una nella gamba una nella schiena e una nella spalla....e grave?

[#8] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

assolutamente no, sono presunte fascicolazioni sporadiche e singole, senza significato patologico particolare.
Comunque spesso anche fascicolazioni persistenti possono non avere correlazioni con malattie importanti, essere cioè benigne.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#9] dopo  
Utente 433XXX

Dottore, da ieri oltre alle solite parestesie ai polpacci, il braccio sinistro come le dicevo, sto peggiorando, sento come fosse indolenzito,non mi brucia come i polpacci ma ho come la sensazione che qualcuno mi abbia tirato un pugno nella spalla sento questo più o meno e delle pulsazioni...la visita dal neurologo c'è lo fra una settimana ma io mi sto preoccupando non è che devo andare di nuovo al pronto soccorso? Grazie

[#10] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

aspetti la visita neurologica, nell'attesa può farsi visitare dal Suo medico curante.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#11] dopo  
Utente 433XXX

Adesso ho sensazioni di calore anche nella schiena oltre che nei polpacci...ormai sto entrando in depressione...

[#12] dopo  
Utente 433XXX

Senza contare ormai che la mia ansia sta prendendo possesso di me ....erano giorni che non prendevo più ansiolitici...purtroppo da ieri ho cominciato a riprenderli...il problema è che non posso far vedere che sono triste davanti alle mie bimbe.....e un momento difficile.....cmq Grazie per le sue risposte.....

[#13] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Si tranquillizzi perché questa tipologia di sintomi ha spesso un'origine psicosomatica.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#14] dopo  
Utente 433XXX

Salve dottore, oggi ho fatto la visita neurologica. Ho parlato con il neurologo e gli ho detto cosa sento...dai bruciori hai polpacci , dai dolore braccia e ultimamente bruciori in fondo alla schiena in alcuni punti...i bruciori sono come quelli del polpaccio. Da una settimana mi è capitato che mi si formicolava un po le braccia e mi prende anche tutti 2 i mignoli della mano. Il neurologo mi ha visitato mi ha fatto camminare punta dei piedi talloni qua la, poi occhi chiusi equilibrio sensibilità,poi ha fatto i vari test riflessi dei nervi con il martelletto ecc...ecc...alla fine mi ha detto che non ho niente hai nervi. La diagnosi e questa:ASSENZA DI SEGNI ATTUALI DI INTERESSAMENTO FOCALE DEL SISTEMA NERVOSO CENTRALE E PERIFERICO. Poi alla fine mi ha detto non so neanche che esami farli fare per i suoi sintomi....io gli ho chiesto può essere questione psicologica? Mi ha risposto che lui non fa il psicologo nemmeno lo pschichiatra,ma è un neurologo....in effetti non ha neanche tutti i torti....però io sono al punto di prima....ora ritornerò dal mio medico curante e gli dirò che dopo ecocolordoppler venoso negativo, rx lombosacrale negativa, esami del sangue fatti al pronto soccorso tutto nella norma , visita neurologica negativa, chissà cosa mi farà fare? Lei dottore mi consiglia una visita dal psicologo o psichiatra o qualcos'altro? Grazie ancora per la sua disponibilità. Saluti e buona serata.

[#15] dopo  
Utente 433XXX

Ah, sto anche pensando di essere allergico a qualcosa visto che prima sentivo solo il polpaccio , ora sento entrambe le gambe , la schiena le braccia i mignoli....non so mi dica lei....ancora saluti e grazie.

[#16] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

con visita neurologica negativa si può prendere in considerazione anche l'origine psichica del disturbo per cui la visita psichiatrica la riterrei indicata.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#17] dopo  
Utente 433XXX

Grazie dottore, cmq le mie preoccupazioni non si sono placare, anzi penso sempre di a vere una brutta malattia, anche se finora non mi hanno trovato niente. Mi sto ancora chiedendo perché il neurologo visto che con i suoi test riteneva che non avevo niente, ma io i formicoli alle gambe ,braccia ,mani, continuo ad averli, non ha ritenuto approfondire con una risonanza o tac . Io domani vado dal mio medico vediamo se mi da una visita psichiatrica o mi farà fare lui una tac o rm, anche se ho i miei dubbi....cmq io Fra un mese due, vado a farmi un altra visita neurologica, perché le mie preoccupazioni, e sopratutto i formicoli e bruciori sparsi nel corpo continuo ad averli....ma poi non c'è una medicina una terapia da fare per far passare questi disturbi? Almeno se vedo che passano , io comincio a rilassarmi anche psicologicamente, e magari cominciare a stare meglio. Scusi per tutte queste domande, ancora grazie per il suo tempo. Saluti

[#18] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

evidentemente il collega non ha avuto dubbi in merito.
Tra TC e RM è preferibile quest'ulima.
Farmaci? Ci sono, però vanno prescritti in base al tipo di problema, ha fatto questa domanda al neurologo?

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#19] dopo  
Utente 433XXX

Grazie, allora magari domani al medico curante, gli chiedo se può prescrivere una rm. (Sperando che me la prescrivi). Devo richiedere una rm al encefalo giusto? Poi per quanto riguarda i farmaci, purtroppo non lo fatta questa domanda al suo collega , in quanto visto che mi ha detto con certezza, che non sono i nervi, e quando le ho detto se può essere una brutta malattia, mi ha detto che per le malattie degenerative, oltre a i sintomi che ho dovrei averne anche altri, che io non ho,( mi conferma anche lei il tutto?).poi mi ha detto dopo la visita che non ha riscontrato niente di anomalo nei nervi e che per il mio caso non saprebbe neanche che altri esami farmi fare.....

[#20] dopo  
Utente 433XXX

Salve dottore, oggi mi sono accorto che nei muscoli delle gambe quelli sopra,le cosce di lato ,oltre che bruciarmi, i muscoli tremano da soli, sopratutto quando metto il muscolo in tiro...secondo me sono i nervi lei che dice?

[#21] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

potrebbe essere solo tensione muscolare che si accentua in determinate posizioni.
Dr. Antonio Ferraloro

[#22] dopo  
Utente 433XXX

Salve dottore, dalla mia prima recensione,i sintomi sono peggiorati....adesso ho formicoli alle braccia, mani ,con a volte anche dolore bruciore nel braccio nella parte alta ,oltre ai polpacci, adesso mi prende anche le cosce , che mi bruciano internamente sopratutto esterno coscia, entrambe le cosce mi brucia lo stesso punto. A volte sento sensazioni di bruciore anche fino ai glutei, a salire arrivando anche nella parte bassa della schiena. Continue pulsazioni in varie parti del corpo, le giuro , sto impazzendo.....Qua tutti mi dicono stai tranquillo, ma sentire il tuo corpo in queste condizioni, non è facile stare tranquilli.....ho 41 anni, e in questi periodi piango , non mi vergogno a dirlo e mi butto giu spesso....adesso il medico mi ha fatto prendere del deltacortene per qualche giorno ma non sento miglioramenti.....allora mi ha fatto fare un altra visita neurologica, per avere più pareri,questa volta vado direttamente dal primario di neurologia..
Il periodo più brutto della mia vita le giuro, in questi periodi la mia vita e ansia paura paura ansia...ha volte le scrivo anche solo per avere un conforto, perché sono veramente disperato. Anche i miei colleghi di lavoro, si sono accorti che non sto bene, continuano a dirmi se sto bene, io gli rispondo di si...cosa vuoi dirgli....ma in realtà sto veramente male....grazie ancora per tutte le volte che mi risponde. Saluti buona giornata

[#23] dopo  
Utente 433XXX

Mi scusi ancora, cmq cerco di resistere psicologicamente, anche se non è facile, quello che mi aiuta ogni giorno, sono le mie 2 bimbe, una di 5 anni e l'altra di 4 mesi. Diciamo che in alcuni momenti della giornata, quando me le spupazzo un po, mi fanno dimenticare anche solo per poco, che sto male. E anche vero che è una lama a doppio taglio, perché come mi tirano su, il solo pensiero di avere una brutta malattia, o di morire , e di non vederle crescere, mi porta a piangere e disperarmi. Speriamo che ci siano delle terapie che mi faranno stare un po meglio. Saluti ancora, buona giornata.

[#24] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non pensi in modo negativo, già una visita neurologica nella norma è un'ottima notizia, si tranquillizzi.
Vediamo cosa Le dirà l'altro collega.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#25] dopo  
Utente 433XXX

Salve dottore ho fatto un altra visita neurologica, dal primario di neurologia. La visita e risultata negativa, ma la neurologa mi ha detto che per sicurezza, facciamo degli esami....ho fatto esami sangue esami ematici con acqua. Antiborellia e test reumatologia tutto normale. Rm dorsale e cervicale : esame eseguito con diverse acquisizioni del segnale secondo i piani assiale e sagittario. Iniziali fenomeni degenerative dei dischi intervertebrali compresi tra c2 e c6.A livello dello spazio intervertebrali c5 c6 si osserva modesta protusione discale posteriore paramediana sx che impronta il sacco durare. Rettilineizzazione del rachide cervicale. Conservato il segnale del midollo spinale. Non crolli vertebrali ne alterazioni del segnale con caratteristiche evolutive della spongiosa ossea dei metameri esaminati. Poi ho fatto esame PEV : regolare conduzione lungo la via visiva. Poi esame PESS: Rallentamento della conduzione lungo la via somatosensoriale agli arti inferiori,non discriminabile, se periferica e centrale per l'assenza del potenziale lombare. Visto referto pess richiedo anche rm lombare. Cosa ne pensa dottore? Mi sto preoccupando essendo una persona ansiosa.....grazie per la sua disponibilità. Saluti.

[#26] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

potrebbe anche essere un problema relativo alla colonna lombosacrale. Utile, dopo la RM, potrebbe essere l'EMG agli arti inferiori.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#27] dopo  
Utente 433XXX

Grazie dottore, anche se non sono poi così tanto tranquillo, visto che ormai sono più di tre mesi che continuo ad avere disturbi di calore,bruciore,nelle gambe, fortuna che la notte non sento niente e dormo tranquillo. Adesso c'e pure questo esame pess che non va bene, così la mia ansia aumenta ancora di più, e mi fa sempre pensare di avere qualcosa di grave. Ormai è tre mesi che vivo con ansia e paure....mi auguro che sia una cosa non grave, mia moglie cerca di tranquillizzarmi quasi tutti i giorni, ma non è facile. Adesso dovrò aspettare un altro mese per fare un altra risonanza, e suppongo che sarà l'ennesimo mese, fatto di ansia e paure..... Cmq la ringrazio ancora, perché ad ogni mio messaggio, lei mi risponde sempre, molto gentile. Ancora saluti, buona serata.

[#28] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Di nulla, buona serata anche a Lei.
Stia sereno.
Dr. Antonio Ferraloro

[#29] dopo  
Utente 433XXX

Grazie ancora....ma secondo lei dopo tutti gli esami che ho fatto è qualche malattia grave? Tipo sm o altro?

[#30] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non si possono dare certezze a distanza, l'unico esame dubbio restano i PESS, vedremo il resto degli esami.
Comunque non si faccia prendere dal panico, potrebbe anche non avere nulla d'importante.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro