Muscoli palatini contratti

Gentili dottori sono un ragazzo di 23 anni da diverso tempo ho dei sintomi strani mai avvertiti prima , i muscoli del palato e come se si contrassero all'inizio e' forte poi piano piano diminuisce ma il fastidio resta dopo che avverto queste contrazione ho un nodo in gola fortissimo ,non so se può centrare i lati delle labbra si bagnano come se la saliva volesse fuoriuscire, può essere un disturbo neurologico o altro, attendo delle vostre risposte. Cordialmente

[#1]
Dr. Edoardo Bernkopf Dentista, Gnatologo, Esperto in medicina del sonno 5,5k 190 26
Gentile Paziente, la sensazione di nodo alla gola, più o meno doloroso o fastidioso, può essere dovuto a varie cause.
Può però essere collegato anche ad una disfunzione della muscolatura della masticazione, della deglutizione e del collo, collegata con la motilità faringea, muscolatura che a sua volta è in relazione anche con la postura della lingua e della mandibola , e quindi legata all’occlusione dentaria che il paziente presenta: l’intero sistema prende il nome di “Sistema Stomatognatico”.
Se si tenta, a titolo di esempio esasperato, di deglutire con la bocca spalancata, la cosa risulta difficile e , alla lunga, fastidiosa e a volte anche dolorosa.
Relativamente al fatto che " i lati delle labbra si bagnano come se la saliva volesse fuoriuscire", consideri che una malocclusione dentaria, se presenta una anche lieve deviazione, può a volte provocare un atteggiamento asimmetrico di guance e labbra: queste ultime, in particolare, possono non combaciare perfettamente, e da un angolo della bocca può fuoriuscire un impercettibile gemizio di saliva, che va a irritare cronicamente la plica cutanea.
Lo stesso problema, può verificarsi bilateralmente nei casi di morso profondo.
Pertanto ,le suggerirei di consultare anche un dentista-gnatologo esperto in problemi respiratori e della deglutizione.
Cordiali saluti ed auguri.

https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1934-il-nodo-alla-gola-il-bolo-isterico-e-sempre-isterico.html
https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/2212-cheilite-angolare-attenti-alla-malocclusione-dentaria.html

Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore la ringrazio per la risposta ho cercato di analizzare meglio la situazione queste sensazioni di intorpidimenti non c'è li ho al palato ma più giù diciamo all'inizio del cavo orale ,sto avendo anche disfagia però mangio tranquillamente ,ho fatto una visita dal otorino e dal neurologo con esito negativo.

Cordialmente

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test