Utente 386XXX
Salve. chiedo un consulto a voi perchè da poco più di una settimana sto vivendo una situazione che comincia a crearmi problemi.
infatti ho cominciato a soffrire di una insonnia intermittente (credo si chiami così) che mi porta a svegliarmi continuamente durante la notte, anche ogni mezzora, con conseguente mancato riposo, stanchezza, debolezza ecc.
non mi è mai capitata una cosa del genere e mi sto preoccupando perchè non sembra voler finire.
ho pensato all'inizio a stress lavorativo avuto il mese scorso ma per continuare ancora adesso mi sembra strano.
l'insorgere così improvviso e con queste modalità di un insonnia potrebbe derivare da qualche problema?
data anche l'età e uno stile di vita abbastanza attivo mi verrebbe da escludere patologie cardiache o simili (qualche hanno fa per motivi vari ho anche fatto elettrocardiogramma ed ecografia al cuore) quindi non so se potrebbe esserci qualche altra causa, magari di natura neurologica.
potete aiutarmi a capire?
distinti saluti

[#1] dopo  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Buonasera a Lei

ritengo come la sua condizione abbia necessità di un chiaro inquadramento diagnostico.

Pertanto sinteticamente l'iter da seguire è il seguente:
-visita neurologica con esperto il medicina del sonno,
-esame strumentale quale EEG-Polisonnografia,
-integrazione dei dati anamnestico, clinico e strumentale,
-formulazione di ipotesi diagnostica,
-trattamento "mirato" al disturbo evidenziato.

Cordialmente.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it

[#2] dopo  
Utente 386XXX

Innanzitutto grazie per la risposta velocissima.
Va bene, seguirò il suo consiglio e ne parlerò col mio medico.
A mero titolo informativo, secondo lei, quali potrebbero essere le cause del mio disturbo?
Purtroppo ho cercato su internet ma ho trovato tutto ed il contrario di tutto.
C'è da preoccuparsi o non è nulla di che?
Grazie di nuovo in anticipo
distinti saluti

[#3] dopo  
Dr. Otello Poli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Personalmente ritengo siano necessari visita ed esame suddetto per potersi esprimere adeguatamente.
In medicina non esiste "a titolo informativo" ma esistono le "evidenze" clinica e strumentale.

La professione del medico si basa su queste.
Dr. Otello Poli, MD
Neurologo-Algologo-Esperto in Medicina del Sonno
email: otellopoli@gmail.com - sito web: www.otellopoli.it