Utente 484XXX
Buongiorno
vi scrivo per avere alcune informazioni su un tumore cerebrale. Mia nonna è morta a 64 anni di un tumore al cervello. E' morta quasi 40 anni fa e quello che sappiamo è che era un glioma maligno ad alto grado. Non so se glioblastoma o astrocitoma.
Ora a mia madre è stato diagnosticato astrocitoma anaplastico wild type non operabile. Mia madre ha 61 anni. Tutti i medici dicono che il tumore cerebrale non è ereditario ma mi sembra così strano. e' possibile che non ci sia nemmeno una familiarità con due casi che sembrano identici? Nel caso vuol dire che io e i miei fratelli dobbiamo fare delle visite di controllo?

Tra l'altro vorrei capire la velocità di sviluppo di questi tumori. A mia nonna avevano detto che forse il tumore era presente da anni ma silente. A mia madre, dato che abbiamo fatto la biopsia, è stato definito un indice di proliferazione del 5%. Può quindi essere presente da molto tempo?

Vi ringrazio molto.

Cordialmente

[#1] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,
sembrerebbe di poter identificare una sovrapponibilità nelle due neoplasie che hanno colpito le due persone da Lei citate, avendo entrambe caratteri di anaplasia (ossia di scarsa differenziazione) seppur nel caso di sua madre sia stato evidenziato un basso indice proliferativo. Ma ciò non deve creare alcuna apprensione negli altri membri della famiglia direttamente discendenti, in quanto non è stata accertata familiarità per questo tipo di tumore neppure nei gemelli monocoriali.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it