Utente 474XXX
Buongiorno dottori. Ho 26 anni e Da 5 mesi ormai presento diversi sintomi quali dolore alla schiena, dolore agli arti, formicolii, parestesie, spasmi, intorpidimento della lingua. Ho fatto diverse lastre e la RM cervico torso dorsale da cui è risultata artrosi cervicale e discopatie; oggi, dopo mesi, sono riuscito a fare l EMG. Beh, è risultato tutto nella norma. Nessun segno di sofferenza, nulla di nulla. A questo punto mi chiedo, com è possibile? Da dove derivano i miei dolori? Può essere che l'esame sia errato?
Premetto che ho già fatto tre visite neurologiche dal risultato negativo e una reumatologica.
Spero in una vostra risposta, cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

è possibile avere dei dolori neuropatici con emg nella norma.
Può riportare l'esito della RM? Come mai non è stata effettuata anche a livello lombosacrale?
Il reumatologo ha escluso problematiche di sua competenza, compresa fibromialgia?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 474XXX

Gentile dottore, il reumatologo non ha riscontrato nulla non mi ha parlato ne di fibromialgia ne di dolori neuropatici. Inoltre com è possibile avere dolori neuropatici "dal nulla"? È possibile che i miei dolori, fascicolazioni, intorpidimenti, bruciori (agli arti e un Po da per tutto) derivino da discopatie o artrosi cervicale?

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

teoricamente è possibile, per questo Le ho chiesto di riportare il referto della RM ed il motivo per cui non è stata effettuata a livello lombosacrale avendo Lei mal di schiena e dolori agli arti inferiori.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 474XXX

CERCIVALE
Riduzione della fisiologica lordosi. I dischi instersomatici c5 c6 c6 c7 protrudono armonicamente in sede endocanalare, a contatto con lo spazio subaracnoideo anteriore; agli stessi livelli si associa iniziale osteoporosi reattiva.
DORSALE
conservati i rapporti fisco somatici. Diametri canalari e foraminali nella norma
LOMBARE
conservati i rapporti disco- somatici
Diametri Canalari nella norma
Regolare il segnale della cauda.
Grazie mille per l' attenzione dottore.

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

le discopatie cervicali possono avere qualche correlazione con la sintomatologia degli arti superiori.
I neurologi come hanno valutato il caso? Che ipotesi hanno avanzato?
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 474XXX

Buonasera dottore, il 1° pensava ad uno stato d' ansia più problemi alla colonna, quindi ha fatto la TAC e il risultato l ha potuto già vedere. Il 2° ha pensato alla fibromialgia ma poi la visita reumatologica è risultata negativa e mi ha detto lo specialista che non ho nulla. Non so più a chi rivolgermi. Lei cosa mi consiglia di fare, arrivati a questo punto?
Buon fine settimana.
Cordiali saluti.

[#7] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

è difficile dare un consiglio per un caso come il Suo, con visite specialistiche ed esami diagnostici negativi.
Potrebbe rivolgersi ad un fisiatra per le problematiche cervicali e poi valutare in un secondo tempo eventuali condizioni psicosomatiche.

Buon fine settimana anche a Lei
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente 474XXX

Buongiorno dottore.
Da qualche giorno la lingua si presenta strana: è come se ci fossero dei buchi, degli "scavi". Non potendo allegare foto non so davvero come descrivergliela, ma non ha una forma normale. Visto tutte le altre cose sono sempre più preoccupato si possa trattare di una malattia neurologica. Lei ha già visto casi del genere in precedenza?
Scusi per la preoccupazione (che spero eccessiva!) Ma sembra che ogni tanto si aggiunga un sintomo. E senza una diagnosi, non fa per niente piacere.
Aspetto una vostra risposta, come sempre.
Cordiali saluti.

[#9] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

faccia vedere la lingua al medico curante per avere un parere obiettivo.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente 474XXX

Slave dottore.
Ho parlato con mio medico ma nn mi ha voluto ascoltare guardando un attimo la lingua è lasciando stare... sento la lingua dolente, la vedo storta e frastagliata, ha un solco al centro dalla punta che poi diventa storto verso destra scendendo nella gola.
Vorrei chiederle se è una cosa normale avere questo solco storto, e il fatto che mi mancano 1 dente in alto e i 2 molari bassi possa influire nel parlare diversamente e avere tutto un Po storto.
Conti che il sento è stato estratto ieri mattina.
Dimenticavo quando tiro la lingua avanti o indietro si gonfia, quando la porto indietro si gonfia a destra, e in avanti a sinistra...
Vorrei sapere cosa ne pensa
Aspetto una sua risposta.
Cordiali saluti

[#11] dopo  
Utente 474XXX

Mi scusi dottore dimenticavo, sento la lettera r incerta, cioè che la dico ma dipende dalle parole sento che non è perfetta...E quando la dico sento vibrare dalla parte sinistra e non a destra.
Non so se centri qualcosa ma da piccolo avevo la r moscia poi sono riuscito a corregerla.
Ripeto vorrei sapere cosa ne pensa, e se contando la mia condizione dei denti attuale potrebbe essere per quello.
Grazie in anticipo e cordiali saluti

[#12] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

è difficile dare un parere attendibile. Il problema odontoiatrico può certamente influire ma non posso sapere in quale misura.
Quasi sicuramente non c'è nulla d'importante ma da questa postazione altro non è possibile dire.
Riguardo la "r" è possibile che sia una Sua suggestione.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro