Utente 281XXX
Salve,

Sono un ragazzo di 23 anni, da diverse settimane soffro di continue e diffuse fascicolazioni e dolori con una rigidità nella zona laterale e alta del volto (tempie,zigomi e fronte) che non mi passa da 6/7 giorni.

Le fascicolazioni le sento ovunque e tutti i giorni (viso, collo, torace, braccia, gambe, glutei...) e insieme a queste sento anche dolori sparsi, credo siano proprio dolori muscolari durano poco ma vengono spesso. Si verificano ancora di più dopo la mezzanotte.

Insieme a tutto questo una debolezza generale soprattutto alle gambe e ogni tanto episodi di nausea.

A breve appena potrò andrò dal neurologo, intanto ho fatto gli esami del sangue che erano buoni eccetto la vitamina D un po' carente.

Ultimissima cosa, non so se può significare qualcosa ma ricordo che quando mi operai al ginocchio nel 2011 ebbi una difficoltà a smaltire l'anestesia, ricordo durò una settimana l'effetto, cosa che mi preoccupò molto di non sentire la gamba.

Cosa mi sta accadendo? io spero sia solo un episodio ansioso forse, però temo di no nell'ultimo periodo soprattutto mi sentivo benissimo praticavo sport ed ero felice in generale,

Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

l'ipotesi dell'origine ansiosa dei suoi disturbi è possibile, infatti le fascicolazioni generalizzate spesso sono un sintomo da inquadrare in tal senso.
Prima di arrivare a questa conclusione è corretto però escludere altre cause per cui una visita neurologica è certamente indicata, così come da Lei già anticipato.
Parli inoltre col medico curante per integrare la vitamina D risultata carente.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 281XXX

Grazie mille dottore per la gentilezza nel rispondermi.
Stanotte ho notato un formicolio nell'anulare e mignolo della mano sx e al piede, spero sia solo la preoccupazione che negli ultimi giorni ha cominciato un po' a invadermi, andrò presto dal neurologo.

Chiedo quest'ultima cosa che avevo dimenticato: può significare qualcosa il fatto di sentire moltissimo (oltre che nel resto del corpo) fascicolazioni all'interno delle orecchie?

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

una fascicolazione all'interno delle orecchie non esiste come sintomo neurologico, probabilmente si tratta di una Sua sensazione soggettiva, pertanto di natura psicosomatica.
Veda cosa Le dirà il neurologo.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro