Utente 450XXX
Buongiorno dottori, ho notato che a volte mentre cammino, soprattutto se sono sovrappensiero, faccio come un passetto esterno non in linea con la camminata ma di poco. Prima è successo, ho avuto anche la sensazione che l'avrei fatto, ma non c'è stato il passetto. È come se il piede svirgolasse diciamo. Sono molto ansioso e mi preoccupo di tutto, anche se questa mi sembra una sciocchezza. Ho notato questa cosa da qualche giorno ma non so si è sempre verificata e non me ne sono accorto. Ora sto camminando da un po' ma non succede. Mi capita anche di avere per alcuni secondi la pelle d'oca durante il giorno anche tre, quattro volte, spesso prima di defecare (questo capita da meno di tre mesi). Da stamattina inoltre sento un dolorino appena percebile all'occhio destro, non continuo e indipendente dal movimento. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Alberto Lerario

20% attività
20% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2018
Prenota una visita specialistica
Non si preoccupi.
Quello da lei descritto rientra ancora nei limiti della variabilità fisiologica
Dr. alberto lerario

[#2] dopo  
Utente 450XXX

Grazie mille dottore! Da mercoledì a volte sento un po' il pavimento instabile, ma è una cosa leggera, non continua succede solo se cammino e in luoghi interni diciamo, anche se mi sembra che sia un po' l'ansia a governare questa cosa. Il medico di base ha imputato tutto al caldo e al fatto che ogni tanto ho la pressione bassa. Lamentavo anche affaticamento ma è passato. Dottore, volevo farle anche una ulteriore domanda: lamento da nove mesi un prurito migrante che è stato definito psicosomatico dopo mille euro di indagini, visita internistica (ora proverò la via dell'allergologo, unica inesplorata essendoci ige basse e nessun segno sulla pelle) e altro (profilo epatito, renale, tiroideo, eccetera). Da tre settimane il prurito, lievissimo per altro in questi ultimi tempi, si è spostato molto sul naso. Può essere sintomo di un tumore cerebrale? Grazie infinite per il suo aiuto prezioso

[#3] dopo  
Dr. Alberto Lerario

20% attività
20% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2018
Non si preoccupi anche in questo caso.
Avendo escluso altre alterazioni rimane plausibile l’ipotesi di un disturbo psicosomatico. Potrebbe quindi essere utile intraprendere un percorso psicologico, anche per gestire l’ansia
Dr. alberto lerario

[#4] dopo  
Utente 450XXX

Grazie dottore, contatterò a settembre una psicoterapeuta. Non sa quanto ho apprezzato il suo intervento. Grazie a lei l'estate sarà più tollerabile!

[#5] dopo  
Utente 450XXX

Dottore buongiorno, mi scusi. Se avessi avuto un tumore come causa di questo prurito migrante che ho da dieci mesi quasi (ho fatto tante indagini come le dicevo ma non una tac total body) sarebbe emerso qualcosa? Grazie

[#6] dopo  
Dr. Alberto Lerario

20% attività
20% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2018
Sì. Non si preoccupi
Dr. alberto lerario

[#7] dopo  
Utente 450XXX

Grazie dottore! Gentilissimo

[#8] dopo  
Utente 450XXX

Buongiorno dottore, purtroppo il quadro è peggiorato. Sono al mare e in alcuni punti con l'esposizione solare mi sono riempito delle solite bollicine pruriginose che mi vengono ogni anno, solo sono più estese e con il prurito di base che ho (che è leggero) il tutto sta diventando fastidioso. Inoltre soffro un poco di insonnia e non riesco a dormire bene e mi gratto qui e là mentre sono nel dormiveglia. Mi sto agitando tanto. Mi fa male anche il ginocchio destro quando salgo le scale, non so se può essere correlato. Posso risolvere in qualche modo? Non è niente di esagerato ma sto uscendo matto...

[#9] dopo  
Dr. Alberto Lerario

20% attività
20% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2018
Descritta in questo modo pare lei abbia un eritema solare. Chieda pure in farmacia una crema lenitiva, e valerianae melatonina per riposare. Soprattutto si distragga e non si preoccupi
Dr. alberto lerario

[#10] dopo  
Utente 450XXX

Grazie mille dottore, provvedo acquistando della crema alla calamina. Già prendo da tanto tempo valeriana, melatonina, e una tisana per il sonno. Mi hanno prescritto anche del lexotan (10 gocce) prima della partenza ma sto evitando. Grazie per il suo intervento, celere e sempre prezioso. Le auguro una giornata felice

[#11] dopo  
Utente 450XXX

Buonasera dottore, molto molto meglio per il prurito con la crema per quanto riguarda l'eritema e anche il poco prurito diffuso di base è quasi assente, come anche il prurito al naso. Molto meglio anche per il sonno. Mi sono fissato di aver sete da un po' di giorni e non riesco a liberarmi da questa sensazione (già mi è successo altre volte di avere la paura di essere malato di diabete e sentire sete). La minzione è invece normale (per ora sono andato quattro volte, bevendo il giusto e mangiando frutta). Da quando ho smesso di prendere farmaci, sono quattro mesi, per un disturbo di psicosi, ho sviluppato dei tic, come chiudere forte gli occhi, contrarre i pollici e produrre dei suoni come sindrome di Tourette, che riesco a contenere completamente quando ci sono persone o sono sereno. Appena sono agitato debbo fare un suono o se penso ad una malattia. Non sono continui e posso decidere di non farlo ma mi scarico se lo faccio. L'ho scritto anche qui su medicitalia e mi hanno detto che è di pertinenza psicologica, invitandomi a seguire una terapia. Io seguirò la psicoterapia da settembre anche perché non prendo farmaci. Grazie mille

[#12] dopo  
Dr. Alberto Lerario

20% attività
20% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2018
Benissimo. Confermo quanto da lei concluso
Dr. alberto lerario

[#13] dopo  
Utente 450XXX

Grazie mille per la conferma. Buona notte :)

[#14] dopo  
Utente 450XXX

Buongiorno dottore, sento ancora questa leggera arsura alla gola (forse è il leggero reflusso di cui soffro che mi dà questa sensazione), la frequenza con cui urino è normale (5, 6 volte al giorno come più o meno faccio sempre anche se un mesetto fa andavo poco ma sudavo tantissimo per il caldo). Dice sia il caso di fare una glicemia a digiuno o risparmio i soldini? Grazie

[#15] dopo  
Dr. Alberto Lerario

20% attività
20% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2018
Risparmi e si goda le ferie
Dr. alberto lerario

[#16] dopo  
Utente 450XXX

Grazie gentilissimo dottore

[#17] dopo  
Utente 450XXX

Buongiorno dottore, mi trovavo a digiuno nei pressi del centro prelievi e ho fatto la glicemia che è risultata essere 90. Sto quindi tranquillo. È intercorso prima un fatto strano. Ho mangiato una fetta di melone di quelli bianchi dentro e dopo averlo mangiato bevendo acqua la sento amara. Dopo una decina di minuti l'effetto passa appena la bocca si pulisce. Se rimangio una fettina di melone e vado a bere riscontro la stessa cosa. Non succede con altri cibi (per ora ho provato i pomodori). Buona giornata