Utente 506XXX
Salve ,vi contatto per un problema riguardante mia madre ,48 anni ,ex fumatrice e ipertesa in terapia . Circa quattro anni fa ha avuto un episodio in cui riferiva capogiri, confusione, sudorazione improvvisa,dolore e oppressione al petto con quasi perdita dei sensi. Da quel momento continua a riferire dolore, oppressione e fiato corto anche durante le normali attività quotidiane. Ha effettuato coronarografia con esito negativo ; non è stata fornita una diagnosi certa ,se non
quella di angina, che al momento è trattata con dilzene,ranexa 500 due volte al dì,zofenopril , cardioaspirina.
in seguito a forti mal di testa , capogiri,leggera confusione e a disturbi motori e sensitivi del braccio e della gamba sinistra,che ha cominciato ad accusare da quell' episodio,ha effettuato una RMN cervello e tronco encefalico con e senza mdc. Il referto riporta la seguente dicitura: in relazione al quesito clinico e rispetto al controllo RM precedente,sì segnala invariata la piccola areola di circa 6 mm ad intensità simil liquorale già segnalata, ascrivibile a focale dilatazione di uno spazio peri vascolare di Virchow Robin o a piccola cisti della scissura corioidea di destra ; non evidenza di lesioni espansive Intra o extra assiali dotate di effetto massa e rilevabili dalla presente metodica; normale ampiezza del sistema ventricolare e degli spazi liquorali periencefalici ; strutture della linea mediana in asse ; regolare enhancement Delle strutture vascolari artero-venose encefaliche.
Spero possa aiutarmi a capire di cosa si tratta ed eventualmente come intervenire .
Grazie cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

i riferiti disturbi motori e sensitivi sono correlati col mal di testa? Insorgono prima, durante o dopo la cefalea? In cosa consistono? Quanto durano?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 506XXX

Salve ,grazie per la disponibilità.
I disturbi sensitivi sono rappresentati da formicolio ,mentre quelli motori nella perdita di forza , movimenti rallentati,quasi come se gli arti interessati "tardassero a rispondere alla volontà di movimento", compare subito affaticamento dei muscoli,anche in seguito ad azioni quotidiane come camminare e dolore contemporaneamente alla sensazione di stanchezza e affaticamento dell'arto stesso. Tali disturbi sono presenti costantemente e indipendentemente dalla cefalea che invece è molto intensa ma di brevissima durata ,per poi scomparire improvvisamente .

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

Le avevo posto quelle domande per un sospetto di emicrania con aura (non visiva).
Dopo le Sue precisazioni questa ipotesi sfuma.
A questo punto ritengo che la piccola areola riscontrata alla RM encefalica, che sia una dilatazione degli spazi perivascolari o una piccola cisti, non abbia alcuna correlazione con la sintomatologia descritta.
È necessaria una valutazione neurologica, la Mamma ha già effettuato la visita specialistica?

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 506XXX

Salve , la ringrazio ancora tanto per la disponibilità e la cordialità. No non l'ha ancora effettuata

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

faccia allora effettuare la visita neurologica perché diventa fondamentale per avanzare delle ipotesi diagnostiche concrete.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro