Utente 477XXX
Buonasera,sono un ragazzo di 18 anni, e da mesi ho sempre una sonnolenza continua,e mi sembra di avere poca lucidità,nei discorsi mi interesso poco e la scuola mi sta andando malissimo a causa di questa sonnolenza.
Circa 4/5 mesi fa ho sofferto di ansia e attacchi di panico,che ora non ho più.Io vorrei capire da cosa viene tutta questa sonnolenza,che parte la mattina e arriva fino alla sera,e dopo mangiato peggiora.Passo molte ore al pc a giocare ai videogames,circa 4 ore al giorno e inoltre io sono sottopeso di 20kg.dopo alcune di ore di pc mi bruciano gli occhi,cioè inizia la mia stanchezza visiva. Cercando su internet ho visto che se si è molto assonnati è possibile che ho un tumore al cervello. È la cosa mi preoccupa molto,a 18 anni quando sto per avere successo nel mio ambito,avere un tumore è l’ostacolo più brutto della vita.Ho quasi paura di questa sonnolenza,stanchezza.avete consigli?

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

lasci perdere di andare in Rete solo ai fini di autodiagnosi, è una pratica estremamente ansiogena che non conduce a nulla se non a creare paure immotivate.
Detto questo, deve risolvere il problema, come?
È possibile che sia un disturbo di origine psichica ma prima di arrivare a questa conclusione è corretto effettuare una visita neurologica, sarà poi il collega, in base ai riscontri della visita stessa, a dirLe come procedere.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 477XXX

Un altro dubbio,questa stanchezza agli occhi e sonnolenza continua,può derivare dalla eccessiva masturbazione e ossesione dei porno? Sono ossessionato dai porno,li guardo anche per 1 ora.

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

il disturbo ossessivo va curato adeguatamente rivolgendosi ad uno psichiatra, se ancora non l'ha fatto.
Riguardo la sonnolenza, potrebbe anche avere una causa psichica ma ovviamente non è possibile stabilirlo in questa sede.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro