Utente 218XXX
Buongiorno mi chiamo Francesco, tutto ha inizio il 22 agosto ho accusato un dolore alla schiena e il braccio sinistro curato con il mobic in parte , il dolore si e tolto ma ho accusato senso di debolezza che con il.passar del tempo e passata sul braccio destro , nel frattempo sonp sopraggiunte fascicolazioni , crampi al braccio destro mani e gambe , le dita le sento piuttosto deboli e da due giorni sono sopraggiunti tremori di braccia e gambe, specialmente da fermo , non so come chiamarle ma sentro vibrare gli arti , dimenticavo mi e capitato molto spesso di svegliarmi con la mano e il braccio destro completamente addormentati . Nel frattempo ho eseguito elettromografia hai 4 arti e elettroliti esame tirodei tutti puliti naturalmente con visita neurologica , non so che fare datemi un consiglio .ma ogni movimento che faccio lo svolgo con fatica , e questo mi spaventa molto scusatemi se mi sono dilungato grazie .

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

con visita neurologica ed emg negative può escludere la sla, del resto anche la sintomatologia non è indicativa in tal senso.
Il problema è un altro ma non è questa la sede dove si può stabilire.
Il neurologo cosa ha ipotizzato? E il medico curante?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 218XXX

Il neurologo mi ha detto di fare una risonanza cervicale , il problema e che ho crampi nelle mani e braccia , e non so a che e dovuto , ammetto che in passato ho avuto le stesse paure ma non ho mai avuti sintomi del genere, ho provato anche a prendere tranquillanti , mi facevano star tranquillo ma comunnque non mi aiutano nei miei sintomi e li ho.presi per un mese ma niente da fare . Capisco che un elettromografia e molto attendibile fatto da persone esperte ancor di più, ma domando con tutti questi crampi e debolezza nella braccia un qualcosa sicuramente doveva uscire suppongo se era grave . Ma mi chiedo cosa può essere , dottore credetmi sto soffrendo molto , che qualnque azionedi destrezza con.le braccia compio sembra un impresa , quando mi stiracchio e stendo i muscoli mi sento meglio ma per pochi minuti niente di piu . Grazie per eventuale risposta

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

cosa possa essere non è possibile stabilirlo in questa sede.
Sentirei un secondo parere neurologico ma La invito a stare tranquillo e a non farsi prendere da paure immotivate.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 218XXX

Dottore la ringrazio, ma avendo questi sintomi che purtroppo non si attenuano e avendo effeuata un elettromografia almeno in linea di massima e possibile almeno escludere la suddetta malattia? Non so se puo essere concerne al mio caso ma tre anni fa ho effetuato una tac toracica ed avevo il timo ingrossato, poi mi e stata rifatta una tac con contrasto e non aveva niente di preoccupante . Grazie infinite

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

con emg e visita neurologica negative può escludere la sla.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro