Utente 515XXX
Salve, sono una ragazza di 17 anni, volevo chiedervi un’opinione riguardo un mal di testa che non ho mai avuto.

Qualche giorno fa avevo mal d’orecchio (non mi era mai capitato, tranne una volta quando ero proprio piccola che ho avuto l’otite), il giorno dopo non avevo più nulla.

Due giorni fa avevo sintomi di febbre, mal di gola e il dolore all’orecchio ero tornato e il giorni dopo ho avuto decimi di febbre (premetto che non ho la febbre da un paio d’anni e non l’ho mai avuta altissima).

Il giorno seguente, ovvero oggi, mi sono svegliata con un mal di testa che partiva da dietro il collo (parte sinistra) e andava fino alla parte superiore dell cranio (sempre sulla parte sinistra) ed è tornato anche il mal d’orecchio, anche se molto più breve.
Nel pomeriggio ho preso metà oki e mi é passato parzialmente, nel senso che adesso ho dolori in due punti precisi che peggiorano muovendo la testa o se faccio qualche movimento brusco.
Il prima è alla base della nuca, all’attaccatura del collo e il secondo è al centro del cranio sempre dalla parte sinistra.

So che magari sono andata un po’
fuori discorso ma volevo descrivere bene i sintomi perché magari sono collegati fra loro.
Premetto che in questo periodo sto andando a letto molto tardi tipo le cinque del mattino e mi sveglio dodici ore dopo, magari questa routine non è un toccasana e centra qualcosa.
Inoltre un settimana/10 giorni fa sono sbattuta con la testa proprio nel punto dove mi fa male (quello sopra il cranio) magari potrebbe essere causato anche da questo.

Ho chiesto una vostra opinione poiché sono molto ipocondriaca e per ogni minimo dolore penso al peggio e ho davvero paura che io abbia qualcosa di grave.
Spero di essere stata chiara, ringrazio in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Cara ragazza,
sei stata molto dettagliata nella descrizione del tuo disturbo. Il mio consiglio è che tu ti faccia visitare innanzitutto da un otorino per accertare che tu non abbia avuto una otite. Successivamente, se non si tratta di questo, il tuo medico curante può aiutarti se la cefalea che hai descritto costituisce solo un problema passeggero. Se invece tende a ripetersi, allora per non correre il rischio di prendere tropi farmaci antalgici, può essere opportuno sottoporsi ad una visita neurologica.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2] dopo  
Utente 515XXX

Dottore grazie della risposta, oggi il mal di testa si è ridotto al solo dolore del collo, che poi è passato del tutto.
Ma come già detto essendo ipocondriaca sono molto preoccupata perché penso al peggio.
Può trattarsi di cose gravi? So che lei, via internet, non può sapere nulla su ciò ma magari dai sintomi può dirmi qualcosa in piu.
Grazie in anticipo.

[#3] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Scaccia i cattivi pensieri, anzi per aiutarti ti suggerisco di leggere questo mio articolo di cui ti accludo il link:
https://www.medicitalia.it/news/neurologia/7755-la-paura-delle-malattie-neurodegenerative-fa-male-al-cuore.html
Auguri per il nuovo anno
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#4] dopo  
Utente 515XXX

Grazie mille dottore, buon anno anche a lei.

[#5] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Buon anno!
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it