Utente 488XXX
Salve, ho 21 anni e da tre giorni ho un mal di testa anomalo, cambia punto dove mi fa male e intensità, il dolore è anche di notte. Forte e per lo più sul cranio ma anche alle tempie e sopra la nuca. Inoltre ho la sensazione di uno scarso equilibrio o comunque debolezza. Ho preso ieri mattina un moment act, ieri sera un oki task e stasera un buscofen act. Senza nessun effetto. Circa tre mesi fa un mal di testa improvviso ma di breve durata e intorpidimento al viso mi portarono da un neurologo il quale mi fece fare anche una risonanza encefalo con esito negativo. Non ricordo il mal di testa di all’ora ma dopo tre giorni Inizio ad avere paura. Cosa posso fare? Può essere qualcosa di grave visto la resistenza agli antidolorifici e la stranezza del dolore che cambia posto? In attesa di risposta, cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Ragazza,

non si allarmi anche considerato che un paio di mesi fà ha effettuato una RM encefalica con esito negativo.
Non escluderei che il problema possa essere di tipo tensivo e in questi casi non sempre gli antidolorifici sono efficaci.
Ne parli inizialmente col Suo medico curante per una prima valutazione e non abusi con gli antidolorifici.

Codiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 488XXX

Può essere un’aneurisma?

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazza,

no, l’aneurisma prima della rottura è asintomatico.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 488XXX

Grazie mille per la risposta. Domani provo a prenotare la visita col neurologo che mi ha seguita ad ottobre. Sono molto preoccupata perché nonostante un antidolorifico intramuscolo neanche è passato.
Cordiali saluti.

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Bene, effettui la visita neurologica e se vuole può farmi sapere l’esito.

Buona giornata
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 488XXX

Va benissimo, grazie infinite. Ho una paura che mi assale riguardo alle radiazioni prese in passato.. per cefalee mi sono state fatte 3 tac encefalo da ottobre ad ora e ho fatto dirette addome per un blocco intestinale in questi mesi, quanto rischio c’è che le radiazione mi creano danni in futuro?

[#7] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

il rischio è minimo, ma non faccia TC inutili, mi riferisco a 3 TC per cefalea.
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente 488XXX

Cercherò davvero di non farne più, perché vivo con la paura di queste tac fatte e col rimorso di averle fatte. Purtroppo in PS le fanno di routine, ci sono andate in preda ad un attacco per un antidolorifico endovena visto che non mi faccia effetto niente e li non mi hanno dimessa senza fare la tac. Tutto qua. Grazie ancora e la terró aggiornata per la visita neurologica.
Cordiali saluti.

[#9] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Bene, mi faccia sapere l’esito della visita neurologica.

Buona giornata
Dr. Antonio Ferraloro