Utente
Buonasera medici, sono molto preoccupata per alcuni miei sintomi.
È da settimane che provo formicolio lato. sinistro del corpo, dolore agli arti e giramenti di testa. Inoltre sono spesso affaticata nonostante non faccia attività fisica e urino davvero tanto.
Ho effettuato a casa il test di Romberg e ho notato che ad occhi aperti ho lievissime oscillazioni mentre ad occhi chiusi oscillazioni in avanti e indietro non enormi ma un po più presenti.
Soffro di un disturbo d'ansia e panico abbastanza forti, ipocondria e anche un possibile disturbo cervicale che mi causa cefalea tensiva.
Questi sintomi possono essere riconducibili a una di queste mie patologie o potrebbero essere segno di sclerosi multipla? (così ho letto su internet) Sono davvero molto agitata.. . .

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Ragazza,

Tutti i sintomi che riferisce possono essere di origine ansiosa ma prima di arrivare a questa conclusione è corretto escludere altre cause per cui una visita neurologica è certamente indicata.
Il segno di Romberg non inserito nel contesto di un esame neurologico completo non ha nessun valore.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Gentile dottor Ferraloro, la ringrazio per la veloce risposta.
Ho già prenotato una visita neurologica ed è questo giovedì.
Ma nel frattempo io non riesco proprio a stare tranquilla, ho letto però che uno dei segni di sm è problemi di vista e io ci vedo benissimo, so che è molto difficile senza una visita 'dal vivo' ma lei pensa che sia possibile che io sia affetta da sm? O probabilmente sono solo io che mi agito? (Ho un forte dolore alla spalla sinistra che si irradia al braccio e sono molto preoccupata anche se forse è dovuto alla mia cervicale....)
Mi scusi davvero se sono assillante, ma nel caso di sm o comunque qualche malattia si capirebbe già dalla visita neurologica? Perché ho abbastanza paura che mi venga prescritto una RM e ciò mi mette molta ansia essendo claustrofobica...

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazza,

non si faccia prendere dall’ansia, stia serena.
In caso di SM vengono riscontrate alterazioni dell’esame neurologico, anche se in una piccola percentuale dei casi questo in alcune fasi della malattia può essere negativo.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Quindi se avessi qualcosa probabilmente giovedì andrei a scoprirlo? E secondo lei è probabile che mi venga prescritta una RM? Ho davvero tanta paura infatti è da giorni che ho più attacchi di panico al giorno quando mi compaiono i sintomi, il che li peggiora. Però forse se avessi la sm starei sempre male, invece ci sono alcuni momenti in cui non ho sintomi... Mi dispiace se la sto assillando, davvero...

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazza,

non è possibile sapere cosa deciderà il neurologo.
Ci sono colleghi che con visita neurologica negativa non richiedono altri esami e colleghi che richiedono la RM.
Stia tranquilla, effettui la visita neurologica e se vuole può farci sapere l’esito.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
Ma lei pensa che potrei avere la sm anche se non ho problemi di vista? E anche vista la mia giovane età?
Quali esami mi potrebbe prescrivere il neurologo oltre a RM? Spero non siano esami troppo invasivi, già ho una paura di quella....

[#7] dopo  
Utente
Mi scusi davvero ma sono molto preoccupata, ho iniziato anche ad avvertire un tremore al braccio e mano sinistro e cercando può essere anche questo un segno di sm. È vero o è probabilmente la mia agitazione? Adesso provo anche dolore e formicolio a quel braccio.... Non so più davvero come tranquillizzarmi

[#8]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazza,

senza una visita diretta non è possibile dare un parere attendibile.
Oltre la RM, come primo accertamento non si richiede solitamente altro ma non posso sapere con certezza cosa potrebbe richiedere il collega, anche perché gli esami diagnostici si prescrivono in base ai riscontri della visita.
Le ripeto, non si faccia prendere dall’ansia.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#9] dopo  
Utente
Quindi sta dicendo che è possibile che io abbia la sm????
So che l'ansia peggiora solo ma ho davvero tanta paura...
Per fortuna oggi non devo fare nulla ma sono ridotta a uno straccio, mi gira la testa e mi sento gambe e braccia debolssime. Ho mangiato normalmente, non è calo di zuccheri. Potrebbe essere dovuto al fatto che sono agitata e che non mi esco di casa e non mi muovo da praticamente da due giorni?

[#10] dopo  
Utente
Penso che questo pomeriggio mi recherò dal medico di base per sapere cosa ne pensa, potrebbe essere utile o non è in grado di eseguire visite specifiche per problemi di tipo neurologico?

[#11]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazza,

è sempre utile rivolgersi al medico curante quando si ha un problema.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Utente
Purtroppo non visita oggi... Le rifaccio però le domande da me chieste nella risposta precedente alle quali non ha risposto

[#13]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
"Quindi sta dicendo che è possibile che io abbia la sm????" non ho detto questo, soltanto che senza una visita neurologica non posso rispondere.
L’origine ansiosa è ovviamente possibile.
Dr. Antonio Ferraloro

[#14] dopo  
Utente
Inizio a pensare che centri qualcosa anche un mio disturbo da cervicale mai curato e il mio stile di vita molto sedentario, è possibile?

[#15]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
È un’altra possibilità.
Dr. Antonio Ferraloro

[#16] dopo  
Utente
E in caso di cervicale il neurologo sarebbe in grado di diagnosticarlo/curarlo?

[#17] dopo  
Utente
Adesso sento come se il mio formicolio a tutte le gambe e braccia si 'trasformi' anche in prurito.... Dovrei preoccuparmi o è sempre riconducibile ad ansia/cervicale?

[#18]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La sintomatologia può essere ansiosa, comunque la visita neurologica è vicina.
Stia tranquilla.

Buona giornata
Dr. Antonio Ferraloro

[#19] dopo  
Utente
D'accordo, la ringrazio molto.
Mi dispiace davvero se sono stata molto assillante ma ero davvero agitata, adesso sono riuscita un po a calmarmi in quanto mi sono resa conto che le cause dei miei sintomi potrebbero essere molte e non necessariamente gravi.
Nel caso di dubbi l'aggiornerò sulla visita neurologica.
Buona serata

[#20]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Bene, mi faccia sapere l’esito della visita neurologica.

Buona giornata
Dr. Antonio Ferraloro

[#21] dopo  
Utente
Buonasera, ho effettuato la visita neurologica.
Mi è stato detto che non ho nulla di grave e per adesso non mi servono esami in quanto anni fa avevo già fatto una RM per altri problemi, nella quale non c'era nulla se non un abbassamento di 4mm delle tonsille cerebellari. Il neurologo mi ha detto che non è niente, ma cercando su internet ho trovato la sindrome di Arnold Chiari che ha proprio i miei sintomi, incluso il tipo di mal di testa che io dicevo dovuto a cervicale.
Pensa che sia possibile che abbia quello o i miei sintomi sono solo ansia+tensione muscolare cervicale?

[#22] dopo  
Utente
Non me ne va davvero giusta una prima ero preoccupata per la sm adesso per questa cosa.... non so più davvero che fare, mi dispiace molto se le sto continuamente chiedendo cose

[#23]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

un abbassamento di 4 mm delle tonsille cerebellari è solitamente asintomatica, la sintomatologia descritta potrebbe avere origine diversa, tuttavia non è possibile stabilirlo con certezza a distanza.
Una RM encefalica servirebbe anche per un controllo di questa condizione.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#24] dopo  
Utente
Ho chiesto al neurologo se era necessario fare una nuova RM ma ha detto che non serve a nulla perché ha già capito che non ho nulla di grave, o comunque nulla su cui porre attenzione...

[#25] dopo  
Utente
Buonasera, mi scuso per il disturbo ma sono sempre molto preoccupata.
È da alcune ore che mi sento tutta la testa intorpodita, la mascella e il braccio e gamba sinistro pure. Ciò mi fa preoccupare molto e so che non aiuta la situazione ma non so davvero cosa fare. Ho anche proruito a tutto il corpo.
Davvero solo l'ansia (e non so per quale motivo l'avrei avuta dato che non devo fare nulla oggi) può creare questi sintomi?

[#26] dopo  
Utente
Aggiungo che mi sento anche la lingua che formicola....

[#27]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

l’ansia può causare teoricamente qualsiasi sintomo, nello stesso tempo non è necessario avere la consapevolezza di essere ansiosi né trovare necessariamente una causa, tutto può avvenire in pieno benessere.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#28] dopo  
Utente
Buongiorno e scusi per il disturbo, ma le preoccupazioni stanno iniziando a tornare.
Ormai tutti i giorni avverto formicolii al lato sinistro del corpo e alla schiena e forti fitte agli arti/spalle sia destri che sinistri. Ho letto che vista la mia giovane età è improbabile che sia la cervicale, ma mi sembra davvero strano che l'ansia possa fare dare questi dolori. D'altra parte il neurologo ha detto che non erano necessari altri esami....
In quanto ho sempre forti giramenti e a volte le orecchie molto tappate ho pensato che forse potrei recarmi da un otorino, è possibile che la causa di tutto ciò sia un problema dell orecchio?

[#29]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Anche un problema otorino si può prendere in considerazione, ma non giustifica i formicolii al lato sinistro del corpo.
Una RM encefalica e midollare La tranquillizzerebbe.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#30] dopo  
Utente
Allora prendo appuntamento con un otorino.
Ho ricontattato il neurologo e mi ha ribadito che la RM non è necessaria in quanto l'ho già fatta due anni fa e non c'era nulla apparte quell abbassamento delle tonsille che però a parere suo è insignificante, quindi mi fido di lui e spero davvero che abbia ragione.

[#31]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Segua le indicazioni del neurologo.

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro

[#32] dopo  
Utente
Buon pomeriggio, sono consapevole del fatto che la domanda che sto per fare non ha nulla a che fare con la sua specialità ma essendo medico suppongo che ne sappia un po'.... i miei sintomi stanno sempre peggiorando ma ho spesso anche una sensazione stretta al petto/dolore e ciò mi fa preoccupare molto perché penso subito a un attacco di cuore.
Ho fatto un ECG due mesi fa ed è risultato tutto nella norma, secondo lei questo è sufficiente a farmi stare tranquilla, cioè, l'ECG nella norma è sufficiente per stabilire che non ho problemi di cuore?

[#33]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

già un ECG è molto indicativo, il cardiologo che ha effettuato l’esame se avesse sospettato problematiche cardiologiche avrebbe sicuramente richiesto altri approfondimenti diagnostici, per es. un ecocardiogramma o altro.
Se invece l'ECG è stato effettuato per una sintomatologia diversa da quella descritta nel precedente post allora sarebbe indicata un’ulteriore visita cardiologica.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#34] dopo  
Utente
L'avevo fatto perché dovevo effettuare un cambio di farmaco ma anche perché avevo già avuto qualche episodio di stretta al petto. Quindi posso stare tranquilla?

[#35]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Direi proprio di sì.
Dr. Antonio Ferraloro

[#36] dopo  
Utente
D'accordo, grazie.
Scusi davvero se le ripropongo una questione già chiesta, ma sono sempre molto preoccupata perché avverto formicolii spessissimo anche a schiena e testa, adesso anche a destra... ho ricontattato il neurologo e mi ha detto di stare tranquilla che è solo ansia, ma io mi chiedo, è possibile che l'ansia faccia venire questi sintomi per solo qualche minuto e anche in momenti di assoluta tranquillità? nonostante il neurologo mi ha detto di stare tranquilla e so che il mio cuore è a posto continuo ad avere di avere qualcosa di organico che nessuno mi diagnostica....

[#37]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
"ma io mi chiedo, è possibile che l'ansia faccia venire questi sintomi per solo qualche minuto e anche in momenti di assoluta tranquillità?" certamente, è pure frequente.

Buona giornata
Dr. Antonio Ferraloro

[#38] dopo  
Utente
D'accordo, la ringrazio.
Fatico a stare calma perché è da due giorni che ho formicolio costante a tutto il corpo ma la ringrazio per la sua pazienza.

[#39] dopo  
Utente
È inoltre da tutt'oggi che ho forti dolori articolari, sia a gambe che braccia, tipo crampi,che poi si trasforma in formicolio anche al collo e mani... Ciò può essere davvero solo ansia? Tutto ciò è molto invalidante perché non riesco a stare bene in piedi dal male

[#40]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

ovviamente non posso sapere la causa della Sua sintomatologia, Le dico solo che potrebbe essere anche ansiosa.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#41] dopo  
Utente
Spero davvero sia ansia... È da due giorni che mi sento come se scorresse un liquido che brucia nelle braccia e gambe con annesso dolore e formicolio. Non ho mai sentito nessuno con questi sintomi causati dall ansia ma mi fido di lei.

[#42]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non si tratta di fiducia, in generale qualsiasi sintomo potrebbe riconoscere una causa ansiosa.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#43] dopo  
Utente
Buonasera,
continuo ad avere forti dolori alle braccia/gambe/spalle (soprattutto) come se bruciasse.
È possibile che sia solamente l'ansia che magari ha in qualche modo infiammato o non so cosa i nervi? non riesco a smettere di pensare alla sm....

[#44]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

se vuole tranquillizzarsi effettui una RM encefalica e midollare.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro