Utente 573XXX
Salve, ho quasi 18 anni.
Circa due mesi fa ho iniziato a soffrire di forti giramenti di testa perenni.
Inizialmente pensavo passassero e invece sono peggiorati.
Per circa 3 settimane non riuscivo a mangiare, avevo un groppo alla gola, delle volte appena sveglia avevo la nausea e vomitavo, ma poi improvvisamente per circa una settimana sono stata benissimo.
Non avevo nausea, mangiavo regolarmente, avevo solo delle volte i giramenti di testa.
Però è da due giorni che sono ri-iniziati.
Non riesco a dormire, soffro di insonnia, ho ansia, le gambe mi tremano.
Mi cedono talvolta.
Sono davvero spaventata, talmente tanto che piango tutta la giornata.
Inoltre sono molto tesa, infatti mi fa malissimo il collo e il trapezio non appena lo tocco.
Stessa cosa la testa.
Quando tocco con le dita la testa, cioè, dietro la nuca, (vicino all’orecchio sinistro), mi fa male, come se avessi un brufolo o un taglio.
Stessa cosa sulla testa, la parte sinistra sempre.
Poi rabbrividisco, ma in questi mesi non ho avuto la febbre nemmeno una volta! Sono davvero in ansia, ho paura che sia qualcosa di grave.
Ah, ho fatto le analisi (emocromo) e non ho nulla, è tutto sulla norma.
Infatti la dottoressa dell’Ospedale pensa sia Astenia in stato ansioso, mentre il mio medico di base pensa che sia Stress... Infine...delle volte sento dei ronzii alle orecchie.
Piango spesso, sono molto sensibile e porto gli occhiali.
Delle volte mi lacrima l’occhio sinistro e altre volte devo grattarlo perché mi bruciano entrambi gli occhi...infine, non riesco a dormire, nonostante voglia dormire...non riesco proprio.
Per favore, sono disperata.
Ah, non ho MAL DI TESTA, ma GIRAMENTI DI TESTA.

[#1]  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Cara ragazza,
dalla tua anamnesi molto colorita e ricca di particolari, emerge senza alcun dubbio un considerevole stato ansioso cui potrebbe essere collegata sia la cefalea di tipo tensivo, caratterizzata appunto da dolori nella regione nucale, che la restante sintomatologia da te riferita. Il mio consiglio è che ti sottoponga ad una visita neurologica che ti rassereni sui tuoi ingiustificati dubbi di malattie al cervello e ti indichi una terapia appropriata.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2] dopo  
Utente 573XXX

Quindi questi giramenti di testa, questa pesantezza alla testa,è dovuta allo stress? La mia dottoressa infatti mi ha detto che sono stressata,il medico in ospedale dopo aver visto le analisi del sangue(perfette)ha detto che sono in uno stato ansioso. Ammetto che sono ansiosa, anche troppo, perché appunto sono perenni questi giramenti di testa.Secondo lei quindi non è nulla?Mi scusi per il disturbo