Utente
Scrivo a proposito di questo mal di testa insolito che soffro da ormai almeno 2 settimane.
È localizzato nella parte destra della testa in un punto preciso, come un cerchio di un diametro di 3/4 centimetri.
Cercando, attraverso immagini relative alle ossa craniche, di capire il punto preciso per descriverlo meglio, direi si trova circa la congiunzione dell’osso frontale e quello parietale, 1 o 2 centimetri sopra la congiunzione con l’osso sfenoide.

Il dolore si presenta randomicamente durante il giorno, sto passando molto tempo a letto, e quando mi alzo spesso sento una fitta in quell’area che dura qualche minuto prima di sparire.
Ultimamente, quando succede, il dolore sta aumentando di intensità e non riesco a capire ne ho trovato una qualche spiegazione a ciò.
Per descrivere meglio il dolore è come se in quel punto sentissi una pressione decisamente forte quando mi vien male, e come se mi venisse schiacciata la testa in quell’area.

Non avendo trovato altri casi sul web, ed essendo impossibilitato a vedere il medico di base, data la quarantena e la mia distanza dalla città dove abita il mio medico, mi son rivolto qui.

Grazie in anticipo

[#1]  
Dr. Daniele Orsucci

24% attività
8% attualità
8% socialità
LUCCA (LU)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2020
È probabilmente emicrania accentuata dallo stress attuale che tutti viviamo. Programmerei RM e sentirei un neurologo per terapia specifica.
Dott. Daniele Orsucci
Neurologo - Esperto Elaborazione Diete
Disponibile per visite on-line (orsuccid@gmail.com)