Mal di testa persistente

Gentili dottori,
2 mesi fa ho preso una pallonata e da lì avverto dei giramenti, che tuttavia non mi disturbano nella deambulazione.
Aumentano quando sono agitato, quando chino la testa e quando la rialzo, quando mi alzo dal letto e quando mi giro.
A volte ho lievi mal di testa e negli ultimi giorni percepisco pesantezza alla testa.

Può essere qualcosa di grave?
[#1]
Dr. Paolo Carbonetti Psichiatra, Psicoterapeuta 2,9k 175
Presumo che la "pallonata" si arrivata in testa.
In questo caso occorre distinguere se si trattava di un colpo di testa oppure di una palla intercettata passivamente.
Nel primo caso il singolo colpo di testa è innocuo, in quanto in questo tipo di azione la muscolatura del corpo si irrigidisce e la testa non viene scossa. Nel secondo caso ci può essere lo "scuotimento" (che in medicina si chiama "succussione"), che può portare a sintomi come i suoi, i quali però non durano certo due mesi. E' possibile ora che vi sia una eccessiva introspezione somatica, di origine ansiosa, che mantiene il disturbo.
Visto che siamo in argomento, molti recenti studi su calciatori professionisti (i quali in una partita eseguono uno o magari due colpi di testa, ma in allenamento molte decine o centinaia alla settimana) hanno dimostrato un maggior rischio per un disturbo neurologico che si chiama Encefalopatia Traumatica Cronica, simile alla Encefalopatia Pugilistica. Ma stia tranquillo, questo non riguarda lei.

Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio