Utente
Buongiorno, scrivo perché da qualche giorno sono molto preoccupato in quanto da fine marzo sento la mano destra soprattutto, ma in genere il braccio molto più deboli.
Riesco a compiere qualsiasi movimento ma sento meno forza.

Da qualche giorno anche la gamba destra si stanca subito e mi sembra di camminare male.

Sono veramente preoccupato.

Altre informazioni che posso dare sono:
_Rmn eseguita 2 anni fa per mal di schiena evidenzia due discopatie dorsali e due cervicale di qui con leggero contatto del sacco durale
_Rmn alla testa per mal di testa continuo 3 anni fa, negativa con solo piccola discesa delle tonsille cerebrali.

Mal di testa poi passato completamente da quando ho dovuto mettere gli occhiali.

3 visite neurologiche (l’ultima appunto 2 anni fa) negative.

Confesso che ho paura, in quanto in quasi un mese i sintomi non sono passati... anzi...
Grazie mille per l’eventuale risposta

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

consideri che la sintomatologia descritta potrebbe anche essere causata dalle discopatie cervicali (non sappiamo di che tipo però) ma senza una visita diretta non è possibile avere un'obiettività in quanto la Sua è solo una sensazione che ovviamente deve essere valutata in modo obiettivo.
In attesa della visita neurologica potrebbe rivolgersi al Suo medico curante.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille per la tempestività,il medico curante già consultato telefonicamente mi ha semplicemente detto di aspettare qualche giorno (ancora?) e nel frattempo mi ha detto se volevo potevo prendere il Rivotril.
Già preso quando avevo il mal testa senza alcun beneficio.
Per lui comunque potrebbe essere anche un problema legato all’ansia. Non so cosa pensare, poi leggendo su internet...
Aspetterò qualche giorno e vedrò l’evolversi della situazione.
Grazie mille ancora dottore e se non è un problema continuerò ad aggiornarla.
Buona serata.

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Bene, può farmi sapere eventuali sviluppi.
Non escluderei nemmeno io l’origine ansiosa, anche perché parla di fine marzo e risiede in una provincia particolarmente colpita dall’emergenza sanitaria. Tutto questo può causare uno stato ansioso e di stress.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Buongiorno, torno ad aggiornarla dottore.
Ieri sono stato visitato dall’osteopata (sono in cura da inizio 2018 per mal di schiena e postura non propriamente corretta ).
Attualmente la mano destra che la sento più debole , sembra di far fatica rispetto all’altra mano ad afferrare per esempio oggetti piccoli o pesanti.
Mentre la gamba destra la sento stanca nel camminare e fare le scale, tanto che trovò conforto solo nel sedermi.
Tuttavia ho provato a fare qualche km in bici e sotto sforzo non provo alcuna differenza con l’altra, ne fastidio, durante appunto l’attività, mentre una volta terminato sento sempre la gamba destra molto più stanca , fiacca .
Ho riferito tutto all’osteopata e visitandomi per bene non nota alcun cedimento ne mancanza di forza, anzi trova la mano destra molto più forte .
Inoltre mi ha tranquillizzato per quanto riguarda eventuali malattie degenerative, perché dopo 2 mesi avrei sintomi ben più evidenti che una semplice sensazione di stanchezza,debolezza .
Ad ogni modo mi ha detto di aspettare a effettuare una visita neurologica, da valutare nel caso i sintomi peggiorassero, magari andando a rivalutare le discopatie trovate nelle rmn precedenti.
Cosa ne pensa dottore?
Grazie mille

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

l'osteopata è medico? In tal caso si può fidare e seguire i suoi consigli, viceversa si faccia visitare da un medico se proprio non può fare la visita neurologica, non perché sospetti qualcosa in particolare ma solo per correttezza professionale.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
Si sì assolutamente, Inoltre competente e molto professionale.
Fidarmi mi fido, anche perché il mio medico si è limitato ad un sospetto di ansia senza visitarmi.
Detto ciò il Non peggioramento dei sintomi è già buona cosa o no? Anzi per certi versi sembra che la mano ad esempio vada meglio da qualche giorno...

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

certamente, segua le indicazioni delll'osteopata dunque.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro