Utente
Buonasera,
Circa quattro giorni fa ho preso una forte botta in testa contro lo spigolo della finestra (più o meno al centro della testa).
Ho sentito un colpo terribile e mi sono seduta a terra, non ho perso conoscenza ed ero vigile, non ho vomitato e non avevo nausea.
Ho applicato subito del ghiaccio e mi sono sdraiata a letto.
Mi sono accorta in un secondo momento che avevo un piccolo taglietto/ scorticatura.
Da allora però ho le orecchie che fischiano o si tappano ogni due per tre, emicranie che vanno e vengono, questa sensazione di pesantezza e stordimento che non passa e se mi alzo mi gira la testa, ma riesco a stare in piedi.
Mi sento la testa dolorante Ma non nel punto dove ho preso la botta ma più verso le meningi, la fronte e la base del cranio.
Non so cosa devo fare.
Dovrei recarmi al pronto soccorso?

Premetto che ne ho prese di botte alla testa nell’arco della vita per questo nn ho ritenuto opportuno andare in ospedale, anche perché di solito sono piuttosto ansiosa sulle questioni mediche.

Vi ringrazio

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora,

se ha l’opportunità di farsi visitare dal medico curante sarebbe al momento l’opzione migliore, poi il collega Le dirà cosa fare in base ai riscontri della visita, altrimenti, se la sintomatologia dovesse persistere, si rechi al P.S.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la risposta celere.
Ho provato a recarmi in pronto soccorso ma mi hanno mandata via in malo modo dicendo che non era assolutamente un urgenza... premetto che vivendo a Milano non me lo aspettavo, non mi era mai capitato, comunque domani proverò a recarmi dal medico curante e vedrò cosa mi dice per questo tipo di sintomi che persistono, anche perché fatico a stare in piedi.
Se non è troppo disturbo La terrò informata sugli sviluppi.

Cordiali saluti

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Certamente, Signora, può farmi sapere gli sviluppi del caso.
Nessun disturbo, ci mancherebbe.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Buonasera,
Sono andata dal medico curante, non mi ha visitata ma in base ai sintomi che ho descritto mi ha dato muscoril in compresse e airal in bustine 2 volte al giorno ai pasti.
Non ci sono miglioramenti e non riesco a stare in piedi, e se mi sforzo di star su mi sento peggio e mi viene la nausea.
Non so cosa fare vista anche l’esperienza in pronto soccorso.

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se la sintomatologia dovesse persistere non Le resta che rivolgersi al P.S.
Dr. Antonio Ferraloro