La sla può avere segni di remissione nella fase iniziale?

Buongiorno vorrei sapere se nelle fasi iniziali di SLA è probabile che in alcuni frangenti della giornata ci siano fasi di remissione, porgo questa domanda perchè questa malattia è la mia piu grande paura e da due settimane a questa parte ho segni di indolenzimento e sensazioni di debolezza sia al braccio destro che ogni tanto alla gamba, premetto che ho effettuato tutte le analisi del sangue e sono perfette ed anche l'elettromiografia che è nella norma.

Grazie in anticipo della risposta.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,1k 2k 23
Gentile Utente,

la malattia che teme è progressiva e non ha periodi di miglioramento.
Le dico pure che il dolore è un sintomo di esclusione della malattia.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille Dottore gentilissimo tuttavia ad oggi ho ripetuto le analisi del sangue ed è saltato fuori un valore altissimo delle IGG della mononucleosi,premetto che io il 24 aprile ho avuto la febbre per circa 3 settimane e dalle prime analisi che avevo effettuato non era risultato fuori nulla eccetto la formula leucocitaria inversa.
Ciò dunque mi fa pensare molto...
E' possibile che ho avuto la mononucleosi e non sia risultato dalle prime analisi?
Secondo la mononucleosi mi può provocare una forte debolezza muscolare che migra agli arti anche dopo un mese e mezzo dalla scomparsa dei sintomi?
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,1k 2k 23
La debolezza post-mononucleosi può persistere anche diversi mesi. Per il resto posti i quesiti in "Malattie Infettive" in questo stesso sito.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore per le sue esaustive risposte vorrei porgerle soltano un'altra domanda,in caso di SLA,qualche analisi oppure esame delle urine o feci sarebbe alterata oppure no?
Grazie in anticipo
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,1k 2k 23
No, nessuna alterazioni di esami ematici o di urina.

Dr. Antonio Ferraloro

[#6]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore,quindi lei ritiene che con un elettromiografia nella norma posso stare tranquillo tenendo in considerazione anche l'elevato numero di anticorpi della mononucleosi.
Grazie mille ancora per la cordialità e tempestività nelle risposte.
[#7]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,1k 2k 23
Certamente, non ci sono segni di sla.

Dr. Antonio Ferraloro

[#8]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dottore ad oggi i segni caratteristici che riportavo la scorsa volta sono migrati nel lato opposto ossia al sinistro con debolezza soggettiva perché riesco ad effettuare qualsiasi movimento tuattavia la cosa che mi preme chiedergli e se nel giro di 1 mese possa essere cambiato qualcosa?
[#9]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,1k 2k 23
I sintomi migranti sono solitamente di origine ansiosa.

Dr. Antonio Ferraloro

[#10]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille per la celere risposta dottore se vuole la terrò aggiornata.
[#11]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore scusi se la disturbo nuovamente,tuttavia c'è una cosa che mi spaventa molto da un paio di giorni a questa parte.
Ho iniziato ad accorgermi ed a sentire che la gamba sinistra si muove "male" rispetto a quella destra,me la sento cedevole e che si poggia male quando cammino,tuttavia non ho alcun tipo di problema di forza.
[#12]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,1k 2k 23
Se ha paura può sentire un secondo parere neurologico, può servire per tranquillizzarsi.

Dr. Antonio Ferraloro

[#13]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore lei crede sia il caso oppure magari aspetto ancora qualche giorno prima di sentire il neurologo?
Può essere che sia uno dei postumi di quando sono stato malato?
Chiedo a lei perchè in "malattie infettive" non mi ha risposto nessuno.
Grazie ancora dottore.
[#14]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,1k 2k 23
Gentile Ragazzo,

certo che può attendere, non ritengo sia urgente, dico solo per Sua tranquillità.

Dr. Antonio Ferraloro

[#15]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore scusi per la petulanza è solo che purtroppo mi sono ammalato in un periodo particolare e nessuno è mai riuscito a darmi risposte esaustive.
[#16]
dopo
Utente
Utente
Buona Domenica dottore,
le giuro che questa è l'ultima domanda che le porgo,
ipoteticamente sarebbe possibile fare dei grandi sforzi con l'arto nel quale inizia progressivamente poi la malattia?
Le spiego io riesco a fare dei grandi sforzi con la gamba nonostante me la senta come se fosse ingessata,in linea ipotetica sarebbe possibile farli oppure no?
Grazie e scusi ancora per il tempo che le sto rubando.
[#17]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,1k 2k 23
No, non è possibile fare sforzi, queste sono paure immotivate.

Buona domenica anche a Lei

Dr. Antonio Ferraloro

[#18]
dopo
Utente
Utente
Buonasera dottore mi perdoni se la disturbo nuovamente tuttavia e da circa una settimana che ho una sensazione di camminar male alla gamba sinistra questo sintomo vi è in maniera costante mentre a volte ho dei tremolii alla mano destra con una sensazione di deficit di forza che tuttavia non c'è cosa potrebbe essere?
Che esami ulteriori mi consiglia di fare tenendo presente che ho fatto un ecografia all'addome risultata normale,esami del sangue anche essi nella norma,elettromiografia sempre nella norma ed anche una visita neurologica?
[#19]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,1k 2k 23
Le ho già consigliato un secondo parere neurologico, altro a distanza non è possibile aggiungere.

Dr. Antonio Ferraloro

[#20]
dopo
Utente
Utente
Dottore scusi la domanda che sicuramente non rientra nel suo campo ma come mai dopo 7 giorni la mia domanda in malattie infettiva non è stata ancora "liquidata?Avete delle graduatorie particolari?
Grazie e buona serata.
[#21]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,1k 2k 23
No, evidentemente nessuno specialista ha potuto rispondere.

Dr. Antonio Ferraloro

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio