Utente
Buongiorno,

Da tre giorni ho notato che il mio occhio sinistro risulta leggermente più chiuso rispetto al destro, circa 3 mm di differenza, inoltre da tempo ormai noto grande difficoltà (altalenante) nella visione nitida, infatti risulta offuscata e mi dà anche problemi di equilibrio.

1 mese fa a causa di una leggera anisocoria e della vista appannata ho effettuato una visita neurologica più angio RM che è risultata negativa.
Non mi ero però accorto prima della visita di questo occhio più socchiuso proprio perché penso di non averlo mai avuto prima.


Devo preoccuparmi per un possibile problema del tipo aneurisma nonostante la RM di un mese fa?
Può essere cresciuto in questo periodo?
Devo fare altri accertamenti?


Saluti grazie!

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Ragazzo,

Le dico subito che la RM encefalica effettuata un mese fa è ancora attendibile per cui escluderei malattie organiche cerebrali di tipo compressivo, aneurisma compreso (che non c’era).
Tuttavia sono indicate una visita neurologica ed una oculistica per avere una valutazione diretta del caso ed eventuali esami diagnostici che gli specialisti potrebbero richiedere in base ai riscontri della visita stessa.
Si potrebbe indagare riguardo una miastenia oculare, ma qui lo specialista di riferimento resta solo il neurologo.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno dottore,
La ringrazio per la sua gentilezza

Due mesi fa ho effettuato una visita oculistica che non ha riscontrato alcun problema, se non una leggera allergia.
Ho svolto anche esami del sangue - visita cardiologica completa e eco addome completo che sembrano non aver riscontrato nulla, SPERO.

Quindi mi conferma che per qualche mese dal punto di vista organico posso stare tranquillo data la angio-rm? Glielo chiedo data la mia grave ipocondria che mi impedisce di vivere serenamente

Consiglia una visita con urgenza?

Ancora cari saluti

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazzo,

certamente può stare tranquillo riguardo eventuali aneurismi cerebrali.
Riguardo la visita neurologica, dipende dall’entità del problema.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Buongiorno dottore,

Grazie per la rassicurazione sull' aneurisma;
Mi ha fatto guadagnare un quasi sereno venerdì sera con amici, spero

Per quanto riguarda l'entitá del problema ho annebbiamenti della vista un paio di giorni a settimana di media e l'occhio leggermente chiuso

Sto passando ultimamente molto tempo tra ambulatori e ospedali per vari controlli data la mia ansia

Ma se mi dice che puo essere qualcosa di grave, oltre all'aneurisma, farò il possibile per programmare al più presto una visita

Molto gentile dottore,grazie

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazzo,

non dico sia qualcosa di grave, dico solo che una palpebra un po' abbassata deve essere valutata direttamente. Può farla vedere anche al Suo medico curante.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
Buongiorno dottore,

Ho una semplice domanda, per un soggetto giovane che non fuma e non beve per quanto tempo la angio-rm può rimanere valida ed attendibile prima di doverne effettuare una successiva di controllo?

Grazie mille
Saluti

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Certamente, è recente.
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente
Per quanto tempo/mesi normalmente viene ritenuta ancora valida?

Grazie dottore!

[#9]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non ci sono tempi stabiliti, sono variabili in base ai vari contesti clinici.
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente
Buonasera dottore,

Sono purtroppo di nuovo a disturbarla, il mio occhio continua a volte a darmi qualche problemino, lievi appannamenti e lievemente più chiuso rispetto all'altro, soprattutto a metà giornata o verso sera dopo qualche ora di lavoro. La mattina raramente questi problemi si presentano.

Mi sono purtroppo soffermato in questi giorni sull'autotestarmi l'equilibrio, mettendomi ad occhi chiusi su una gamba e poi sull'altra (dopo essermi informato sull'utilità di questo test) ho purtroppo notato che non sono sempre stabile, a volte ho dei leggeri movimenti sia laterali che frontali e posteriori (molto lievi, chi mi guarda dice che mi vede fermo, ma la mia testa mi dà il senso del movimento). PS: spesso ho dolori e rigidità al collo

So non essere dei sintomi positivi.

Purtroppo nonostante la RM ANGIO di un mese e mezzo fa non riesco proprio a tranquillizzarmi... Ho paura anche ad andare in ferie. Cosa mi consiglia di fare?

Saluti e grazie!

[#11]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Ragazzo,

innanzitutto Le dico che autotestarsi non ha nessuna attendibilità.
Le rinnovo l’invito alla visita neurologica.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#12] dopo  
Utente
Gentile dottore,

Quindi la risonanza di un mese fa non basta più ad escludere "brutti mali" e aneurismi? Visto che mi consiglia la visita medica

Grazie!

[#13]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La RM ha escluso condizioni organiche ma la visita neurologica può fare sospettare altre condizioni, nulla d’importante, stia tranquillo ma se Lei dice che ha un lieve abbassamento della palpebra (che non ha nulla a che vedere con aneurismi) devo consigliare la visita neurologica.
La RM ha escluso "brutti mali" e aneurismi ma non esistono solo questi.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro