Utente
Salve, richiedo un consulto per un'amica di famiglia che ha 76 anni e le sono appena stati diagnosticati dei casi di deficit mnesici.


Le è stato per ora prescritto soltanto del potassio, che però le crea altri disturbi.


Chiediamo quindi un vostro parere a riguardo, e se non possa invece essere di utilità il magnesio.


Cordialmente ringrazio.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

Le dico subito che non si possono consigliare farmaci a distanza.
Detto questo, parlare "deficit mnesici" è molto generico e non indica una diagnosi ma un sintomo.
È importante avere una diagnosi corretta e solo dopo un’adeguata terapia.
Secondo la causa alcune di queste condizioni sono curabili e reversibili, altre invece si possono solo trattare per rallentare il decorso dei disturbi della memoria.
Concludendo è consigliabile una visita neurologica, una RM encefalica e i test neuropsicologici.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Ottimo grazie delle preziose info!

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Di nulla.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro