Utente
Un saluto ai dottori dello staff e grazie come sempre per questo bel servizio che offrite:

qualche giorno fa, prima che andasse in ferie, sono tornato dal mio dentista dopo un po' che non ci andavo (oltre un anno) per la pulizia dei denti.
Lui oltre a farmi la suddetta pulizia, ha notato dai miei denti (gia me lo disse all'utima visita) dei segnali di bruxismo, e mi ha convinto a fare un byte, per cui provvederò a settembre.


Riconosco che di mio sono abbastanza ipocondriaco, cerco sempre di studiare segnali che il mio corpo mi manda, e, reduce dal responso dell'odontoiatra, ho notato questo:

se avvicino l'arcata inferiore dei denti a toccare, sfiorarsi, diciamo cosi con l'arcata superiore (Senza stringerevolontriamente i denti quindi), avverto degli impercettibili movimenti delle due arcate l'una contro l'altra...un po' come quando per il freddo si sbattono i enti, chiaramente in proprzione infinitesimale, perche ilmovimento è quasi impercettibile (la mascella non si muove ma sempre questo lievissimo, impercettibile "tic tac" delle due arcate l'una contro l'altra.


Allo stesso tempo, oserei dire da sempre, se stendo un braccio e la mano, noto dei leggerissimi tremolii delle dita.


sono tutte cose che non inficiano la qualità della vit quotidiana, conduco una vita normale, quando scrivo, mangio, batto al computer, non ho alcun tremore, ma vorrei capire se sintomi come quelli sopra descritti possano essere un campanello d'allarme di qualche malattia neurologica o rientrano piu o meno nella fisiologia di un normale corpo umano.


Ne ho parlato anche col mio medico di famiglia (che è anche neurologo), e mi ha detto di stare tranquillo.


Ringraziandovi anticipatamente se mi vorrete rispondere, porgo i miei piu cari saluti e auguri di buone ferie!

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

esiste un tremore fisiologico, quindi non tutti i tremori sono segno di malattia. Può esserci un’accentuazione del tremore fisiologico, senza per questo essere considerato patologico.
Se il Suo medico curante, che è neurologo, l’ha tranquillizzata, non vedo motivi di preoccupazione.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio Dott. Ferraloro per la sua rapida e precisa risposta.
Purtroppo quando uno è ipocondriaco, sta sempre a studiarsi, e mi rendo conto.che appartengo a quella categoria di pazienti piu seccanti da trattare per un medico. Anzi, col passare degli anni sono migliorato parecchio, a 20 anni, mi sarei gia auto-prescritto e fatto una risonanza al cervello a pagamento!
Diciamo, che quando un muscolo sta a riposo, l'arto interessato non ha il minimo tremore. Possono comparire (in.modo.leggerissimo o fisiologico che dir si voglia) solo col muscolo in tensione.
Cosi è il caso di quando uno stende braccio con la mano aperta, e cosi è il.caso anche dell esempio dei denti, perche se devo tenere la mascella a riposo, è chiaro che le due arcate sono separate. Se devo avvicinare i denti c'è gia un interessamento muscolare.

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Stia tranquillo.

Grazie e buona giornata anche a Lei
Dr. Antonio Ferraloro