Utente
Buongiorno gentili dottori avrei un problema da esporre l'anno scorso ho avuto il braccio sinistro debole e stanco come se avessi fatto palestra da poco... allora ho fatto una visita neurologica con esito tutto ok e un elettromiografia con esito pure tutto ok.
Adesso a distanza di un anno mi è ricapitato il problema ed entrambi le braccia ma il sinistro maggiormente...cioè il braccio destro adesso sembra stare molto molto meglio mentre il braccio sinistro lo sento sempre debole è stanco come se avessi fatto palestra da poco.
Sono molto ipocondriaco...ho paura...cosa dovrei fare??
?
?

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

probabilmente non c’è nulla di patologico ma prima di arrivare a questa conclusione è corretto effettuare una visita neurologica per avere una valutazione diretta del caso, poi sarà il collega a decidere se "archiviare" il caso o richiedere eventuali esami diagnostici mirati.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio tanto Dott. Ferrarolo, sono sotto cura da una psichiatra da circa 15 anni per la mia ipocondria....il mio problema è che qualsiasi cosa mi caliti penso sempre alle vostre più brutte e non riesco ad aspettare cercando sempre dj fare visite ed esami spendendo spesso anche parecchi soldi.
Ho chiamato ieri al neurologo che un anno fa circa o forse due mi ha visitato quando avevo il braccio debole ( lo stesso che mi ha fatto fare l'elettromiografia) e mi ha detto che sarebbe utile una risonanza magnetica cervicale perché 11 anni da in una risonanza mi uscirono protusiini fiscali c4c5 e c5c6 mi pare...con rettilinealizzazione della normale colonna mi pare.. e diffusa spondilosi......e quindi secondo lui è dovuto a questo....perché forse le protusioni saranno diventare ernie.
Ho paura di una cosa grave. Secondo lei dottore?? Grazie tante davvero

[#3] dopo  
Utente
Dimenticavo che da parecchi anni prendo depakin chrono 500 mattina e sera....fevarin 100 mezza mattina e mezza sera e seroquel 100 la sera

[#4]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

stia tranquillo e non pensi malattie importanti.
Segua serenamente le indicazioni del neurologo.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#5] dopo  
Utente
Grazie dottore....lei mi dice così perché da quello che le ho descritto non si puo parlare di patologie importanti o solonperxhe sono ipocondriaco e vuole tranquillizzarmi?? La prego di rispondere.
Se faccio la visita e il neurologo mi dice che la visita neurooogica è ok posso tranauillizzarmi..??

[#6]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Le ho detto di stare tranquillo per diversi motivi tra cui la presenza di problematiche cervicali, la sensazione l’aveva avvertita qualche anno fa con visita e emg negativi, il fatto che sia solo una "sensazione".
Ovviamente se il neurologo non riscontrerà nulla può tranquillizzarsi.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#7] dopo  
Utente
La ringrazio dottore...il fatto è che più che una sensazione il braccio stanco lo sento davvero....e infiammato come se avessi fatto palestra.....

[#8]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sentire qualcosa è una sensazione, che poi deve essere obiettivata o meno dal medico.
Dr. Antonio Ferraloro