Utente

Gentile medico che vorrà rispondermi.

Circa dieci giorni fà, feci uno sforzo trascinando un peso.
Due giorni dopo, iniziò un forte dolore intercostale a metà schiena,
vicino alla colonna vertebrale.
Dopo di che un bruciore localizzato alla colonna e sul ventre.
Ma non lungo tutto il percorso del nervo.
Sul ventre sono comparse delle pustoline che mi hanno fatto pensare all'Herpes
Zoster, ma ormai le ho da tre giorni non sono più aumentate.
Siccome soffro sovente di queste nevriti e mi basta un piccolo sforzo per scatenarle, volevo chiedere se c'è qualche rimedio per prevenirle.
Forse delle Vitamine?
Faccio presente che per rimediare un pò al male, ho fatto due iniezioni di Bentelan, e o preso dell'Aulin.

Ringrazio sentitamente e mi scuso per il cattivo modo di esprimermi.


[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
le consiglio di rivolgersi al suo medico per fare valutare la presenza delle pustole. Anche se non aumentano da 3 giorni, la concomitante presenza del dolore e del bruciore che da dietro si irradia anteriormente è suggestiva per zoster. Si faccia controllare.
Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Egr. dr. Ferraloro,

La ringrazio moltissimo per la sua sollecita risposta.
Purtroppo il mio medico di base ci sarà solo domani
nel tardo pomeriggio.
Avrei voluto sapere se il dolore che procura andrà crescendo, dato che sono appena agli inizi.
Questo per prepararmi al peggio. Dato che ricordo il mio
povero papà quando ne soffrì.

Grazie ancora.


[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile signora,
innanzitutto non è detto che si tratti di zoster; se così fosse il dolore può presentare estrema variabilità, da lieve a intenso. Anche il decorso del dolore può essere variabile, cioè potrebbe intensificarsi, mantenersi costante o regredire lentamente.
Mi faccia sapere cosa le dice il suo medico.
Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Gent.mo dr. Ferraloro.

Come lei cortesemente mi ha detto, le comunico che il mio medico di base, mi ha confermato che trattasi di Herpes Zoster, anche se sembra in forma leggera.
Mi ha comunque consigliato di fare un ciclo di ACICLIN 800
mg, per evitare una neuropatia che potrebbe in futuro comparire.
Come sa, sono ben 5 compresse al giorno per 10 giorni!
Speravo che bastasse la pomata da applicare.
Continuo ad abusare della sua disponibilità e le chiedo se anche Lei è d'accordo con questa terapia.

Ringrazio sentitamente.
Cordiali saluti

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile signora,
sono completamente d'accordo con la terapia che le ha prescritto il suo medico. Aggiungerei la pomata antivirale. Mi faccia sapere il decorso.
Porgendole tanti auguri le porgo cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente

Gentile dottor Ferraloro,

Per il momento la ringrazio ancora tantissimo.
Le farò sicuramente sapere il decorso.
aggiungo solo che ho dimenticato di dire che mi ha anche
prescritto la pomata antivirale, la medesima marca.
Per ricambiare la sua gentilezza, posso solo votare il
consulto, naturalmente pollice su, e lasciare un
commento sull'ottimo servizio che prestate.
E' una cosa meravigliosa che io da Torino possa
dialogare con un medico della Sicilia.
Sono felice che alla mia non più giovane età sia
ancora riuscita ad imparare ad utilizzare questo
strumento che è Internet.

Grazie ancora e cordialmente la saluto.


[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile signora,
la sua età mentale sarà sicuramente molto giovane.
Complimenti a lei e buonanotte
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente
Gent.mo dr. Ferraloro

Mi scusi se approfitto ancora della sua disponibilità.
Sono ormai 7 giorni che il mio Herpes Zoster mi delizia.
Questa notte è stata terribile.
Volevo chiedere se posso prendere degli antidolorifici
tipo Aulin. Oppure questi interagiscono con l'effetto
dell'antivirale e della pomata in modo negativo?
Domani termina la cura con le pastiglie e il tubetto
della pomata è finito.
Avrei potuto chiedere anche al mio medico di base.
Ma voi siete molto più gentili.
Grazie ancora e prometto che non disturberò più

[#9]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile signora,
può assumere qualsiasi antidolorifico perchè non c'è incompatibilità con l'antivirale. Spero che il dolore le diminuisca e che possa cessare del tutto. Non si ponga il problema del disturbo perchè questo non esiste.
Le porgo tanti auguri e le auguro una buonanotte certamente migliore di quella scorsa.
Dr. Antonio Ferraloro

[#10] dopo  
Utente
Gen.mo dr. Ferraloro,

La ringrazio ancora tantissimo.
Lei non crede come è tranquillizzante sapere di poter
contare sui Vs. consigli in ogni momento.
Mi creda se le dico che dal mio medico di base vado
molto raramente.
Stanotte il dolore era più che sopportabile.
Buona giornata e buon lavoro.
Mi saluti la sua bella Sicilia.

[#11] dopo  
Utente
Gent.mo dr. Ferraloro,

Poichè sono diventata una sua paziente virtuale, mi permetto ancora di chiederle se è normale, che dalle
vescicole dell'Herpes, non ho visto uscire nulla.
Pizzicano sempre un pò ma toccando non mi fa più male
come prima che non potevo nemmeno sfiorarle.
Ho messo tutto il tubetto della pomata e naturalmente ho terminato la cura con l'antivirale.
Mi è rimasto tanto mal di schiena, come se mi fosse passata sopra una macchina schiacciasassi.
Vede che ho subito approfittato del fatto che lei mi ha detto di non pormi il problema di disturbare.
Mi scuso comunque per rubarle del tempo.

Grazie

[#12]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gent.ma signora,
è normale che dalle vescicole non fuoriesca nulla perchè spesso il siero ivi contenuto viene riassorbito spontaneamente. Mi rallegro che il dolore è quasi scomparso. Quello alla schiena, se non è dovuto allo zoster, scomparirà presto. Mi tenga informato.
Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#13] dopo  
Utente

Non ho parole per esprimere la mia gratidudine per la sua disponibilità e gentilezza.

Grazie ancora.

[#14] dopo  
Utente
Gent.mo dr. Ferraloro,

Poichè mi da detto di tenerla informata, rieccomi puntuale.
Credevo che il peggio fosse passato, invece oggi ho di nuovo avuto male fortissimo, e vicino alle vescicole vecchie, ne sono spuntate altre.
Cosa debbo fare? rimettere la pomata? Lasciare così?
Sono ormai 15 giorni.
Le chiedo scusa, ma ormai sono nelle sue mani.

Grazie se vorrà ancora avere la pazienza di rispondermi.

[#15]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile signora,
può essere che l'eruzione cutanea non fosse del tutto esaurita e si sia presentata nuovamente e con notevole virulenza. Le consiglio di mettere la pomata e di farsi visitare di nuovo dal suo medico.
Auguri e cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#16] dopo  
Utente
Gent.mo dr. Ferraloro.

Riguardo tutti i miei post e mi accorgo di aver esagerato
approfittando della sua disponibilità.
Se il mio medico di base mi avesse accordato 5 minuti per spiegarmi come evolve questo Herpes, non lo avrei fatto.
Non ha nemmeno a suo scusante di avere sempre lo studio
pieno. Pazienza, non posso cambiarlo.
Naturalmente non vado più con la speranza che mi passi.
Con questo chiudo ringraziandola ancora moltissimo.

[#17]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gent.ma signora,
non si ponga questi problemi. Noi che abbiamo scelto questo servizio gratuito siamo sempre disponibili ad ascoltare e cercare di aiutare chi ha bisogno di qualcosa con qualche consiglio. A volte riusciamo nell'intento, a volte no. Ma la nostra disponibilità è sempre massima.
Ciò che ci gratifica sono i risultati che a volte riusciamo ad avere per i nostri amici pazienti. Lavoriamo solo per questo e con entusiasmo. Quindi non si faccia scrupoli di chiedere informazioni; se sarà nelle nostre conoscenze bene, altrimenti con onestà ammettiamo di non sapere o potere rispondere a determinate situazioni che ci vengono prospettate.
Colgo l'occasione per salutarla e per augurarle un fine settimana più sereno. Mi aggiorni se vuole e quando vuole.
Dr. Antonio Ferraloro

[#18] dopo  
Utente
Gent.mo Dottore,

Non creda di avermi persa.
Volevo ancora aprofittare per chiederle se posso fare qualche cosa per il dolore che mi procura ancora l'Herpes Zoster.
Non è più lancinante come prima, ma è un dolore fisso nella schiena e sopratutto dove ci sono le
pustole che stanno scomparendo.
In farmacia mi hanno dato della vitamina B (Be-Total)
Crede che basti o c'è altro che posso fare? Per esempio antinfiammatori?
Le rinnovo il mo ringraziamento per il lavoro che fa.
Il fatto di avere qualcuno cui chiedere consiglio in ogni momento è una cosa che tranquillizza molto.

Ancora grazie.




[#19]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gent.ma signora,
la vitamina B va bene ma non agisce rapidamente sul dolore. In questa fase potrebbe utilizzare (al bisogno) qualche antinfiammatorio che ha in casa e che precedentemente ha già assunto (anche per altri motivi). Ma se il dolore dovesse prolungarsi anche dopo la scomparsa delle vescicole ciò non basterebbe più e dovrebbe passare ad una nuova classe di farmaci che sarà il suo medico a prescrivere.
Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#20] dopo  
Utente
Grazie infinite dottor Ferraloro.
Buon lavoro