Utente 735XXX
Buongiorno volevo chiedere un consulto riguardo a un problema che si è presentato un paio di mesi fa.Un giorno mentre prendevo un caffè mia sorella mi ha fatto notare che le mani mi tremavano.Io sinceramente pensavo fosse un po di stanchezza, però col passare del tempo il tremore si è ripresentato in maniera sempre più frequente, e ultimamente si ripresenta soprattutto quando tengo la mano in stato di rilassamento, quando faccio la prova di tenere le mani dritte per fare la prova tremarella, mi capita di vedere tutte le dita tremare leggermente, e soprattutto il medio e l'anulare vibrare come l'ago di una bilancia impazzita.Mi chiedo se il fumo è il caffè possono essere la causa di questo tremore incontrollato, che col passare del tempo diventa anche imbarazzante, e se non ci siano patologie più gravi in atto, perchè molte persone pensano che io sia spaventato di tutto, anche quando parlo normalmente per le mani che tremano.Vi ringrazio per un eventuale risposta.

[#1]  
Dr. Rosario Vecchio

48% attività
4% attualità
20% socialità
SIRACUSA (SR)
AUGUSTA (SR)
FLORIDIA (SR)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Gentile Utente,

è il caso di fare una visita neurologica per capire se si tratta di un'accentuazione di un normale tremore fisiologico, magari accentuato dall'ansia o un tremore essenziale. Controlli anche gli ormoni tiroidei.

Cordiali saluti
cordiali saluti

Dr. Rosario Vecchio